chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Gli angolani scherzano sugli errori tecnici dopo il lancio del primo satellite del loro Paese

Il lancio di Angosat-1 è stato trasmesso in diretta da Televisão Pública de Angola. Immagine: screengrab , Clubk Clubk / YouTube.

Il 25 dicembre, il primo satellite dell'Angola è entrato in orbita [pt, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] ed il lancio è stato salutato attorno ad un grande schermo che lo trasmetteva dal vivo a Marginal de Luanda, una delle vie principali della città, accompagnato da fuochi d'artificio.

Denominato Anglosat-1, il satellite è di fabbricazione russa, il frutto di una partnership russo-angolana iniziato nel 2009, e ha per scopo di fornire internet ad alta velocità, trasmissioni radiotelevisive a vari paesi in Africa e in alcune parti d'Europa.

Tuttavia, poche ore dopo il suo lancio dal Kazakistan, il satellite ha perso le comunicazioni con la sua piattaforma terrestre rimanendo in silenzio per diverse ore.

Gli angolani hanno trattato il lancio e il fallimento con umorismo, ma hanno anche colto l'occasione per mettere in discussione le storie dei media di tutto il mondo e il buon senso di spendere soldi su un satellite quando lo sviluppo umano rimane così povero nel Paese.

I social media erano pieni di reazioni divertenti quando si sono sparse le notizie sul malfunzionamento temporaneo del satellite:

I creatori di meme diventano sempre più acuti e intelligenti. “Il satellite utilizzava un chip Movicel, ecco perché ha perso la connessione” [Movicel è un operatore di telefonia mobile in Angola]; “Il satellite è stato trovato da qualche parte a Kwanza-Sul [provincia in Angola], ha distrutto i veicoli del soba [leader della comunità] e dell'amministratore”

Ieri gli angolani hanno lanciato fuochi d'artificio per commemorare il lancio del primo satellite angolano.
Oggi l'agenzia spaziale russa ha perso il contatto con il satellite.

“Mosca ha perso il segnale del satellite angolano” ora non c'è più porno per nessuno.

Deve essere senza sistema …
Dopotutto, il satellite è angolano.

Alcuni, tuttavia, hanno criticato questi atteggiamenti riguardo al guasto sul satellite – il contatto è stato ristabilito due giorni dopo, secondo il produttore russo [en] RSC Energia.

Così tanti media internazionali si sono improvvisamente interessati solo al fallimento del satellite angolano… l'odio e la volontà per non vedere un Paese africano risaltare è così grande?

L'Angola è diventato il settimo Paese africano, insieme ad Algeria, Sudafrica, Egitto, Marocco, Nigeria e Tunisia, ad avere un satellite per le comunicazioni in orbita.

Il governo angolano riferisce di aver investito 320 milioni di dollari nel progetto, che prevede di riprendere tra due anni. Secondo il Ministro di Stato Carvalho da Rocha, gli operatori di telecomunicazioni dell'Angola spendono, insieme, tra 15 e 20 milioni di dollari ogni mese per affittare spazi su altri satelliti per la regione.

Inoltre, il Ministro ha affermato che il 40% della capacità del satellite è già stata venduta per essere utilizzato dagli operatori nazionali delle telecomunicazioni, mentre il resto dovrebbe essere affittato ad altri operatori in Africa e in alcune parti d'Europa. Angosat-1 dovrebbe rimanere in orbita per 15 anni.

Immagini esclusive di Angosat.
Il satellite angolano sarà lanciato il mese prossimo. I tecnici stanno dando gli ultimi ritocchi alla preparazione di Angosat.

Tuttavia, qualcuno ha espresso qualche perplessità come l'attivista Pedrowski Teca :

Pergunto:
1 – O que é que a bandeira russa 🇷🇺 está a fazer no nosso satélite?
2 – Por que que a bandeira da Rússia 🇷🇺 está em primeiro plano e a de Angola 🇦🇴 em segundo lugar?
3 – Por que que as escritas no satélite 🛰 estão em língua estranha (parecendo russo)?

Chiedo:
1 – Cosa sta facendo la bandiera russa sul nostro satellite?
2 – Perché la bandiera russa è la più importante e l'Angola al secondo posto?
3 – Perché la scrittura sul satellite è in una lingua straniera (apparentemente russa)?

Per Raúl Danda, il satellite non è una priorità per i cittadini dell'Angola:

[…] Se é um motivo de orgulho, porque não é qualquer país que leva um satélite próprio ao espaço, o episódio lembra-me o CAN 2010: muita banga para nada ou quase nada. Muitos dos estádios que custaram milhões e milhões de dólares (de custo “custado” e de custo roubado) andam aí com o capim a crescer para pasto de cabritos. Naquele momento, o Executivo do Presidente Eduardo dos Santos (agora “ex”) pretendia apenas mostrar que “nós também podemos”! Desta vez a coisa repete-se. Lançar um satélite é uma coisa boa, super boa até. Mas é preciso primeiro fazer outras realizações. Comprar um BMW quando, em casa, os filhos não têm pão, mais do que absurdo é irracional. Lançar satélite no espaço quando no chão não há medicamentos, comida, educação de qualidade, saúde digna desse nome, saneamento básico…. e outras coisas realmente básicas, parece-me ser de uma irracionalidade terrível…

[…] Se è motivo di orgoglio, perché non è il solo Paese che invia il proprio satellite nello spazio, questo episodio mi ricorda la Coppa d'Africa 2010; un sacco di spettacolo per niente o quasi nulla. Molti degli stadi che costano milioni e milioni di dollari (un costo “costa” e il furto costa) rimangono lì con l'erba che cresce perché le capre ci pascolino. In quella occasione, il governo del Presidente Eduardo dos Santos (ora “ex”) intendeva solo mostrare che “possiamo anche noi”! Questa volta si ripete. Il lancio di un satellite è una buona cosa, anche molto buona. Ma prima è necessario ottenere altre cose. Comprare una BMW mentre, a casa, i bambini non hanno pane, è, più che assurdo, irrazionale. Lanciare un satellite nello spazio mentre a terra non c'è medicinali, cibo, istruzione di qualità, assistenza sanitaria degna di questo nome, servizi igienici di base … e altre cose davvero elementari, mi sembra una terribile irrazionalità …

Un altro attivista angolano ha messo in dubbio il motivo per cui il governo ha invitato dei religiosi a partecipare alla cerimonia di lancio:

Quei “leader religiosi” che furono mandati a Mosca, in Russia, per il lancio del satellite che è già scomparso, erano lì per fare cosa? Sembra che questo governo non abbia fermato la sua abitudine di spendere soldi inutilmente, oppure gli hanno pagato il viaggio?

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.