chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Filippine: la folle caccia al “miracoloso” geco Tokay

In tempi recenti, la caccia [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] del geco Tokay, o Tuko nella lingua filippina, è diventata una mania nel paese, grazie alla notizia che i commercianti online acquistino queste lucertole per ingenti somme di denaro. La caccia è iniziata quando si sono sparse le voci che il geco potesse aiutare a curare asma e HIV/AIDS.

Il Dipartimento della Salute ha pubblicato una dichiarazione, ricordando al pubblico che il presunto valore medicinale del geco è privo di fondamento:

The folkloric practice of using geckos as cure for AIDS and asthma persists to this day and is of serious concern to the Department of Health (DOH). There is no basis that this practice cures ailments like AIDS or brings relief from symptoms of asthma. Thus, we do not recommend it as cure for any ailment.

La pratica popolare di utilizzare il geco per curare AIDS e asma persiste ancora oggi, e costituisce una grave preoccupazione per il Dipartimento della Salute (DOH, Dipartiment of Health). Non esiste alcun fondamento che questa pratica curi malattie come l'AIDS o offra conforto ai sintomi dell'asma. Non lo raccomandiamo perciò come cura di nessuna malattia.

Il senatore Manny Villar è preoccupato che la delirante caccia del geco possa portare all’estinzione della specie nelle Filippine:

Although geckos are not classified as either critically endangered, endangered or vulnerable, it is now under threat from over collection which can ultimately lead to vulnerability or extinction

Sebbene il geco non sia classificato tra le specie criticamente in pericolo, in pericolo o vulnerabili, è ormai minacciato da una eccessiva raccolta, che potrebbe portare a una vulnerabilità o estinzione della specie.

Foto dalla pagina Flickr dell'utente gaikokujinkun usata con Licenza CC Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

Cebu and Davao Journey ha amici che hanno cercato seriamente il geco:

I first heard about this tuko craze on a radio in Davao a few months ago, where an announcer talked about the hoax of selling this lizard for 100,000 to 200,000 Pesos. I was ought to believe what the announcer said. It was then I eventually learned that it was indeed true. Some friends were telling me about it, that they spend time looking for tuko in hopes of becoming an instant millionaire.

Ho sentito parlare per la prima volta di questa mania per i tuko alla radio a Davao alcuni mesi fa, quando un annunciatore ha raccontato la truffa della vendita di questa lucertola per 100.000 o 200.000 peso. Ho faticato a credere a quello che diceva l'annunciatore. Ho infine compreso che era effettivamente vero. Alcuni amici mi hanno raccontato che trascorrono il tempo cercando il tuko, sperando di diventare all'istante milionari.

Walking Newspaper, un biologo, rifiuta la caccia del geco per denaro:

Well then, if only catching one is only as easy and fast as applying and availing and online cash advance, I rather stop schooling and just merely go to the jungle and forever to catch gecko my whole life. Sad to say, geckos are our friends, as for me – as a biologist, and not for trading businesses.

Ebbene, allora, se solo cacciarne uno è davvero così semplice e veloce come candidarsi e avvalersi di denaro online, preferisco smettere di insegnare per andarmene semplicemente nella giungla e cacciare il geco per tutta la mia vita. È triste da dire, i geco sono i nostri amici, come per me – in quanto biologo, e non per attività commerciali.

Internet facilita il commercio del geco, che è già stato esposto come una truffa. Tjsdaily fa notare che molti filippini sono ancora inconsapevoli che gli acquirenti online di geco sono dei truffatori:

There are a billion reasons more why this tuko gecko scam is just that—a scam. Unfortunately, most of the Filipino populace are still completely ignorant on how scammers work.

Ci sono miliardi di altre ragioni sul perché la truffa del geco tuko è soltanto questo: una truffa. Purtroppo, la maggior parte dei filippini ignora completamente come lavorano simili truffatori.

Il blogger mostra anche una schermata del sito web dove sono postati gli incredibili prezzi per il geco vivo:

Il Geco Tokay vale milioni di peso.

Our Philippine Trees spera che gli ‘sfruttatori’ non trovino i geco nei loro nascondigli:

Probably the tuko hype will attract a few entrepreneuring Pinoys to trap specimens in the provinces.

I hope the tukos would stay stuck to where they are and give these exploiters a hard time. May the geckos cling on to them till their thick skins get peeled off!

Probabilmente il clamore del tuko attirerà alcuni intraprendenti Pinoy (slang che indica gli abitanti delle Filippine) per catturare degli esemplari nelle provincie.

Spero che i tuko rimangano nascosti dove sono e rendano la vita difficile a questi sfruttatori. Spero che i geco si aggrappino a loro finché la loro spessa pelle si stacchi!

Just my Personal Opinions non ha trovato una persona reale che sia riuscita a vendere un geco per un prezzo elevato:

Is this true? I have lots of friends hunting for “tuko”. But none of them can show me some proofs that there are real “millionaire” buyers.. or at least, a common friend who was able to sell one for that price.

For a price of one million pesos for a full-sized single “tuko”, I can't help but think that they're into something bigger than a cure for aids or cancer… if this is true. Or if not, is it possible that someone just started this “fake craze” to divert the attention of many?

Questa cosa è vera? Ho molti amici che cacciano il “tuko”. Ma nessuno di loro può mostrarmi qualche prova che ci siano reali acquirenti “milionari”… o almeno, un amico comune che sia riuscito a venderne uno per quel prezzo.

Per un prezzo di un milione di peso per un singolo “tuko” adulto, penso inevitabilmente che si tratti di qualcosa di più grosso rispetto alla cura per aids o cancro… se questo è vero. O altrimenti, è possibile che qualcuno abbia iniziato questa “falsa follia” per deviare l'attenzione di molti?

My Life in Cebu preferisce tenersi alla larga da questi cacciatori di geco:

Personally, I would not hunt tuko or buy one for even a 100 pesos. The tuko still scares me and I respect and appreciate its purpose as a mosquito killer. I would not let people into my house just to hunt for these lizards. Tuko trading could net someone a lot of cash but I'd rather stay in my job. ;)

Personalmente, non caccerei i tuko né ne acquisterei uno neanche per 100 peso. Il tuko continua a intimorirmi e lo rispetto, e riconosco il suo valore come predatore di zanzare. Non permetterei a nessuno di entrare in casa mia per cacciare queste lucertole. Il commercio di tuko può procurare ingenti somme di denaro, ma preferisco esercitare la mia professione. ;)

Tokek Sabah ha postato 10 storie sulla folle caccia del geco nelle Filippine.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.