chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Tradizioni e gusti della Pasqua a Trinidad e Tobago

Le vacanza di Pasqua cadono a Trinidad e Tobago proprio nel bel mezzo della stagione secca [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione]. Questo significa che “coloro che rimangono a casa” scelgono molte attività outdoor per trascorrere il tempo. Ecco una loro panoramica, oltre ad alcune tradizioni celebrate che caratterizzano la Pasqua in questa nazione gemella.

Ammirare gli alberi di Poui

Questo è il periodo dell'anno in cui la Tabebuia [it] (o Poui, come è conosciuta localmente) sboccia e fiorisce, punteggiando i pendii delle colline e i cigli delle strade di sfavillanti fiori gialli. Una specie di Poui produce delicati fiori rosa, che ricordano i fiori di ciliegio giapponesi. A prescindere dal colore, la vista di un albero di Poui in piena fioritura è a dir poco spettacolare e, ogni anno, gli utenti dei social media condividono i loro scatti su Facebook e Instagram. Non sembrerebbe quasi Pasqua senza la perfezione dei Poui!

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Trinidad & Tobago (IZATRINI) (@izatrini_com) on

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Riaz Mohammed (@riaz_mohammed_) on

Godersi un cono gelato

È una squisita delizia in ogni momento dell'anno, ma questa variopinta combinazione di ghiaccio tritato, sciroppi dai molteplici gusti e (molto spesso) latte condensato, sembra ancor più rinfrescante nel periodo di Pasqua. I venditori frequentano le popolari spiagge e il Queen's Park Savannah [Parco della savana della regina] (il maggiore spazio verde della capitale) per attirare i potenziali clienti.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by InSeason Tours Ltd. (@inseason.tours) on

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Natalake 🇬🇧🇹🇹 (@iamnatalake) on

Volare in alto

Un'altra popolare tradizione di Pasqua è il volo degli aquiloni, con una gara tenuta ogni anno la domenica di Pasqua nel Queen's Park Savannah.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Petal Howell (@petal1hunned) on

I concorrenti di una gara di volo degli aquiloni la domenica di Pasqua, nel Queen's Park Savannah [Parco della savana della regina], Trinidad. Foto di Georgia Popplewell, CC BY-NC-SA 2.0.

Giocare a cricket

Un altro spettacolo comune in questo periodo dell'anno è vedere i team di cricket abbigliati in “bianco”, mentre giocano partite amichevoli negli impianti sportivi comunitari (e sì, nel Savannah).

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Chris Leuenberger (@leuenbergerchris) on

Gustarsi gli “hot cross bun”

Pasqua non sarebbe davvero Pasqua senza la speciale prelibatezza degli “hot cross bun” [panini dolci speziati, con una croce di glassa sulla superficie]. Per quel che riguarda le confessioni religiose, la popolazione di Trinidad e Tobago è prevalentemente cristiana e mangia tradizionalmente questi panini dolci il Venerdì Santo.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Peche Patisserie (@pechepatisserie) on

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.