chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

La serie sull'alfabeto caraibico offre moltissime risate su TikTok

Gli utenti di TikTok @wellonyc e @stephon23, che entrambi creano una versione della serie la “Lettera del Giorno”. Immagini tratte dai rispettivi feed di TikTok.

La gente dei Caraibi è ben conosciuta per adottare l'umorismo come uno strumento di critica sociale [en, come i link seguenti] e di elaborazione di questioni serie.

Nel pieno della pandemia della COVID-19, nonostante molti territori regionali abbiano adottato rigorose misure di sicurezza — comprese misure restrittive durante i raduni pubblici — la risata è diventata un meccanismo di difesa fondamentale, ed è alimentata da applicazioni che offrono proposte spiritose come TikTok.

Un utente di TikTok dalla Guyana, il cui nome è @wellonyc, ha incominciato a postare una serie di video in formato corto — sullo stile del programma televisivo educativo “Sesame Street”— caratterizzato dal segmento la “Lettera del Giorno.” Il collegamento è, ovviamente, che le parole che lui presenta sono tutte parte del dialetto della Guyana (e talvolta, del più diffuso dialetto delle Indie Occidentali).

L'ortografia fonetica di alcune delle parole prende in giro le pronunce regionali, mentre gli sfondi — come questo per la parola rukshun [ruction] — forniscono ulteriori livelli di umorismo :

Immagine del video di TikTok la “Lettera del Giorno” di @wellonyc, “R sta per Rukshun”.

Il suo lavoro ha ispirato un altro comico del web, il quale ha anche ottenuto moltissime risate e attenzioni sui mezzi d'informazione per l'impegno dimostrato. Stephon Felmine ha doppiato la sua versione dei video la “Serie dell'Alfabeto di Trini”: presenta parole nei dialetti di Trinidad e Tobago, fornisce definizioni, e mostra esempi di utilizzo in scenari di frasi esilaranti, rese ancora più divertenti dalla sua espressione seriosa, che ricorda un rigido preside:

Immagine della serie la “Lettera del Giorno” nella versione dell'utente di TikTok Stephon Felmine.

Tuttavia, sembra che gli appassionati di entrambe le serie stiano anche avendo dibattiti sulla questione della proprietà. Il 29 settembre, Felmine ha postato un aggiornamento dello stato pubblico sulla sua pagina Facebook:

For those of you who are saying that I did not give credit to Guyanese TikToker @wellonyc on the ALPHABET SERIES, that is a lie! If you go back to the first letter that I did, “A”, I credited and tagged him. Prior to this I even messaged him on TikTok and told him that I was thinking about doing a Trini version. He never responded but I did my due diligence. Trivial matters like these should not take center stage especially when we have more pressing issues at the fore. The best medicine at the this time is laughter and I am sooooo happy that I could spread it throughout T&T 🇹🇹. Let us press on […]

Per coloro tra voi che affermano che io non ho riconosciuto il merito del TikToker della Guyana @wellonyc riguardo alla SERIE dell'ALFABETO, questa è una menzogna! Se andate a rivedere la prima lettera sui cui ho lavorato, la “A”, ho dato a @wellonyc il merito e l'ho taggato. Prima di ciò gli ho addirittura mandato un messaggio su TikTok e gli ho riferito che stavo pensando di fare una versione ‘Trini’. Non mi ha mai risposto, ma ho fatto il mio dovere. Questioni banali come questa non dovrebbero essere al centro dell'attenzione soprattutto quando abbiamo problemi più urgenti in primo piano. La miglior medicina del momento è la risata e sono estremamente felice di poterla diffondere in ogni parte di Trinidad & Tobago 🇹🇹. Cerchiamo di andare avanti […]

Sebbene Felmine abbia reso merito a @wellonyc nel suo primo post, sembra che la tensione possa stare fermentando tra i due utenti di TikTok. Il 5 ottobre, @wellonyc — il quale ha un’ attività commerciale derivata dalla sua principale tramite cui vende prodotti legati ai suoi contenuti sui mezzi d'informazione — ha postato:

I am the originator of this series! I have not given anyone permission to replicate it. Be inspired but don’t replicate.

Sono l'ideatore di questa serie! Non ho dato a nessuno il permesso di replicarla. Lasciatevi ispirare ma non replicatela.

Carla Parris, un'avvocatessa dell'intrattenimento e dello sport avente base a Trinidad che conduce e presenta la serie YouTube “Il Business del Carnevale,” ha parlato con Global Voices attraverso Facebook sulle questioni in gioco in materia di proprietà intellettuale e di mezzi d'informazione:

This is a very interesting matter, and one that will certainly continue to become even more relevant as the role of the Influencer becomes more entrenched in Caribbean society.

The question at hand [regarding the TikTok videos] is one of Intellectual Property Law and whether or not a party can claim that his work was infringed. Although many people believe that Intellectual Property protects ideas, it does not protect ideas, concepts or procedures. It in fact protects the expression of an idea and that idea must be original to the creator.

A key question that arises here is whether either of the parties can claim to have created original work and work that would meet the threshold of originality under their respective Copyright Acts? It will be quite interesting to follow to see how this evolves.

Questa questione è estremamente interessante, e continuerà a diventare ancora più rilevante dal momento che la figura dell’influencer si radica sempre più nella società caraibica.

Il punto che dobbiamo discutere [a proposito dei video di TikTok] concerne il Diritto della Proprietà Intellettuale e se una parte può affermare che la propria opera sia stata violata o meno. Sebbene molta gente creda che la Proprietà Intellettuale protegga le idee, quest'ultima non protegge le idee, i concetti o le procedure. In realtà, protegge l'espressione di un'idea e l'autenticità dell'idea propria dell'ideatore.

Una questione fondamentale che emerge a questo punto è se ciascuna delle parti possa affermare di avere creato un'opera originale e se l'opera rispetti la soglia di originalità sulla base delle rispettive Leggi sui Diritti di Autore. Sarà piuttosto interessante continuare a seguire la situazione e vedere come evolve.

Tralasciando le questioni di proprietà intellettuale, entrambe le serie continuano a destare molto interesse sui mezzi d'informazione, e sono generalmente condivise su diversi canali, tra cui Facebook, Instagram e WhatsApp, e Felmine è da allora apparso in una pubblicità in qualità del personaggio che rappresenta nella “Lettera del Giorno”.

Gli spettatori caraibici, sia all'interno che all'esterno della regione, hanno continuato a parlare delle parole (alcune delle quali non avevano mai sentito prima), condividendo ciò che hanno compreso del significato attribuito ad alcuni termini, consigliando ulteriori parole per svariate lettere, e lodando il talento e l'ingegno delle due stelle di TikTok.

I video rappresentano indubbiamente un modo divertente di imparare alcuni termini caraibici colloquiali, immergersi nell'inconfondibile cadenza e nel ritmo del dialetto regionale, e farsi qualche risata nel mentre.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.