chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· gennaio, 2010

articoli mini-profilo di Haiti da gennaio, 2010

29 gennaio 2010

Haiti: il punto di vista degli adolescenti sul terremoto

Nonostante l'attenzione dedicata al devastante terremoto sia stata enorme, un gruppo di haitiani è stato praticamente ignorato - gli adolescenti. Ecco testimonanze dirette e altre...

24 gennaio 2010

Haiti: altri aggiornamenti da località a sud della capitale

Mentre gran parte dell'attenzione mediatica (e degli aiuti) dopo le devastazioni continua a concentrarsi sulla capitale e dintorni, è bene seguire - grazie ai rilanci...

23 gennaio 2010

Senegal: terreni gratuiti offerti ai sopravvissuti del terremoto ad Haiti…?

Il presidente senegalese, Abdoulaye Wade, ha fatto scalpore offrendo gratuitamente un terreno ad ogni superstite del terremoto ad Haiti che desideri "tornare alle origini". Online...

Haiti: forte scossa di assestamento provoca nuovi timori e problemi

Si scatenano le reazioni a seguito di una forte scossa di assestamento (magnitudo 6,1) che in mattinata ha fatto tremare la parte meridionale di Haiti....

21 gennaio 2010

Haiti: aggiornamenti da località diverse da Port-au-Prince

Mentre l'attenzione internazionale va focalizzandosi su Port-au-Prince, i volontari delle organizzazioni umanitarie e altri da località nella parte sud del Paese continuano a pubblicare online...

19 gennaio 2010

USA: status di tutela temporaneo per gli haitiani nel Paese

L'amministrazione Obama concede a tutti i cittadini haitiani attualmente in USA (circa due milioni) lo Status di Protezione Temporaneo, che consente loro di lavorare e...

Haiti: si parla di “sciacallaggio”, ma sono pochi gli atti di violenza confermati dopo il terremoto

Trascorsa qualche notte dal terremoto ad Haiti, su Internet è in corso un acceso dibattito riguardante l'uso da parte di media e blog del termine...

18 gennaio 2010

Haiti: mappe online per informare e indirizzare al meglio gli aiuti

A quasi una settimana dal disastro — e dopo scosse di assestamento vicine alle precedenti scosse di maggiore intensità — le mappe e le immagini...

Haiti: far circolare le informazioni dall'interno

Quelli tra noi che vivono lontano da Haiti possono solo immaginare la desolazione della vita quotidiana all'indomani del terremoto. Fortunatamente i blogger di Port-au-Prince e...

Haiti: resoconti video dei cittadini-reporter in loco alle prese con il dopo-terremoto

Nelle terribili condizioni del dopo-terremoto del 12 gennaio, la gente continua ad aiutarsi altruisticamente: sia estraendo a mani nude dei sopravvissuti da sotto le macerie,...

17 gennaio 2010

Haiti: risorse utili per le ricerche dei dispersi e per inviare aiuti

Conversations for a Better World

Ecco una prima serie di database e reti online messi in piedi in queste ore per aiutare i parenti a localizzare le famiglie e per...

Cuba-Haiti e l'urgenza di aiutare