chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Sarcasmo arabo e minacce nord-coreane

Le minacce da parte della Corea del Nord di colpire basi militari USA, incluse quelle sul proprio suolo, hanno scatenato particolare ilarità fra alcuni netizen arabi.

Il palestinese Ola Anan scrive su Twitter [ar]:

تعليق بابا على تهديدات كوريا: أيوة بقى خليهم يتلهوا في بعضهم شوية ويحلّوا عنا

@olanan: La reazione di mio padre alle minacce [nord]coreane: “Lasciate che risolvano da soli i loro affaracci e lascino noialtri in pace.”

Il siriano The 47th scherza:

@THE_47th: Se la Corea del Nord avesse minacciato gli USA quando Bush era Presidente, questo avrebbe già ordinato di attaccare la Cambogia. #GodBless

 Hesham Mansour pubblica questa foto che mostra l'Emiro del Qatar piuttosto soddisfatto della continua guerra di parole tra Corea del Nord e USA.


In questo rifacimento di @Heshoz, l'Emiro del Qatar appare soddisfatto della continua guerra di parole tra Corea del Nord e USA.

Mentre la libanese Liliane A. scrive:

@FunkyOzzi: Dal mio punto di vista la #CoreadelNord è un bambino bisognoso di affetto e abbracci.

Hadi Alabdullah di Homs, Siria, aggiunge [ar]:

منقول: الائتلاف الوطني السوري يدرس قرار تزويد الولايات المتحدة الأمريكية بأسلحة غير فتاكة وتقديم الدعم اللوجستي لها في حربها ضد كوريا :)

@HadiAlabdullah: La Coalizione Nazionale Siriana è vicina alla decisione di fornire agli USA armi non letali e supporto logistico nella guerra contro la Corea del Nord.

L'egiziano Ibrahim Elgarhi coglie al volo l'opportunità per ridicolizzare il Presidente scrivendo:

كوريا الشمالية تصدق رسميا على ضرب امريكا بالنووي.. وبكدة يبقى جونج تاني اعبط رئيس في العالم


@Ibrahim_Elgarhi:
 La Corea del Nord promuove un attacco nucleare contro gli USA, questo è il motivo per cui Kim Jong-un è il secondo Presidente più stupido del mondo.

Hesham Mansour pubblica una foto in cui l'Emiro del Qatar appare soddisfatto della continua guerra di parole tra Corea del Nord e USA. Il Qatar, Paese sede di Al-Jazeera, ha avuto un ruolo fondamentale nel sostegno della maggior parte delle rivolte della Primavera Araba, anche in Libia.

Infine, su Brother Please, una pagina Facebook, alcuni utenti pubblicano foto e meme che ridicolizzano le minacce nordcoreane. Eccone un esempio:

Kim Jong-un nel ruolo di jihadista sulla pagina Facebook Brother Please

Kim Jong-un nel ruolo di jihadista sulla pagina Facebook Brother Please. La didascalia recita : Stiamo arrivando da voi con [armi] nucleari ma senza un accordo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.