chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Giappone: qual è la vera storia dietro l'immagine di un samurai che porta a passeggio un gatto?

‘Warrior takes armoured cat for a walk’

‘Un guerriero scalzo porta a passeggio un gatto corazzato’ (着甲武人猫散歩逍遥図) di Noguchi Tetsuya, 2014. Immagine condivisa spesso sui social media.

C'è un'immagine che è stata condivisa sui social media decine di volte negli ultimi anni, generalmente senza attribuzione. Questa immagina raffigura un samurai scalzo che porta a passeggio un gatto corazzato. Il samurai indossa un elmo con orecchie da gatto e l'immagine sembra antica e consunta, forse risalente al Giappone medievale.

Esistono molte spiegazioni su che cosa rappresenti l'immagine [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione]:

La mia immagine preferita di Genghis Khan, conquistatore della Mongolia.

In realtà, questa immagine è un dipinto creato da un artista giapponese, Tetsuya Noguchi, la cui specialità è la raffigurazione di samurai in situazioni bizarre, spesso comiche.

L'artista sembra padroneggiare le tecniche tradizionali per creare repliche di armature molto dettagliate, che potrebbero essere esposte in un museo.

Scrivendo per la rivista online artscape Japan, che copre la scena artistica in Giappone, Alan Gleason ha soprannominato lo stile “samurai surrealism” (surrealismo dei samurai). Ci spiega:

Every few years an artist gains cachet with pictures of hamburger-munching geishas and the like, painted in the fashion of ukiyoe or Nihonga. Though the gimmick is fun the first time, after a while it gets pretty predictable — good for a laugh or two, but hardly the trenchant commentary on “traditional vs. modern” that the artist usually proclaims it to be.

The best practitioners of this genre (Masami Teraoka comes to mind) make it work not because of the obvious satire, but because of their mastery of the classical art form used to set up the spoof. And once in a while the artist's technique is so exquisite that it elevates the work entirely out of the realm of parody, however droll the subject matter.

Tetsuya Noguchi's work is just such an example.

Ogni paio di anni, un artista si contraddistingue attraverso le immagini di geishe che sgranocchiano un hamburger e altre immagini simili, dipinte nello stile di Ukiyoe o di Nihonga. Anche se lo stratagemma è divertente, la prima volta, dopo un po’ diventa abbastanza prevedibile – buono per una risata o due, ma è difficilmente l'incisiva testimonianza di “tradizionale verso il moderno” come l'artista proclama abitualmente di essere.

I migliori professionisti di questo genere (mi viene in mente Masami Teraoka) lo fanno funzionare non attraverso l'ovvia satira, ma grazie alla loro maestria nella forma d'arte classica usata per creare la parodia. E a volte la tecnica dell'artista è così raffinata da elevare l'opera completamente fuori dal regno della parodia, per quanto buffa sia la materia del soggetto.

Anche l'opera di Tetsuya Noguchi ne è un esempio.

Altre opere dell'artista di Tokyo includono una scultura realistica di un samurai che indossa un'armatura in stile coccinella:

[EVENTO] Tetsuya Noguchi “ANTIQUE HUMAN” (uomo antico). Dove sono i SAMURAI. Un mondo antico, ma nuovo.

Oltre ad una frequente apparizione su Twitter, l'opera di Noguchi viene regolarmente esposta in Giappone. La sua mostra ‘From Medieval With Love‘ (Dal Medioevo con amore) viene attualmente esposta nel museo Pola Museum Annex [jp] a Ginza, Tokyo [jp]:

Statue divertenti di guerrieri: Tetsuya Noguchi espone le sue statue in larga scala a Ginza da domani.

Questo breve documentario del 2017 delinea il processo creativo di Tetsuya Noguchi (in giapponese, con sottotitoli YouTube in lingua inglese):

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.