chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Un progetto di Wikipedia rafforza la comunità della lingua sakizaya, che conta centinaia di parlanti a Taiwan

Il popolo Sakizaya. Screen capture da Youtube.

Nel novembre del 2019 [en, come i link seguenti, salvo diversa indicazione] i redattori di Wikipedia madrelingua della lingua sakizaya di Taiwan ha ricevuto il regalo perfetto: una versione di Wikipedia nella loro lingua.

Ci sono 299 versioni di Wikipedia attive in 299 lingue diverse. Il sito Sakizaya Wikipitiya come viene chiamato in lingua Sakizaya, attualmente ha 1759 articoli scritti da circa 40 redattori volontari attivi.

Come tutte le versioni di Wikipedia, è aperta a tutti sia per la lettura che per i contributi. La redazione di Wikipedia comporta in gran parte la creazione di nuovi contenuti enciclopedici, la redazione di articoli esistenti e la traduzione di contenuti esistenti da altre lingue su Wikipedia.

Il governo di Taiwan ha riconosciuto solo i cittadini del Sakizaya [it] come gruppo etnico distinto dal 2007. Per 129 anni prima, il gruppo era stato classificato come Amis nelle classificazioni etniche. Questo perché le persone appartenenti al gruppo Sakizaya hanno cominciato a nascondere intenzionalmente la loro identità etnica dopo la battaglia devastante con gli invasori Qing alla fine del XIX secolo che viene definita dai Sakizaya come la “Battaglia di Takubuwan”.

Attualmente la comunità indigena ha sede principalmente nelle città di Keelung [it], Taoyuan [it], Nuova Taipei [it], e nella Contea di Hualien [it].

La popolazione ufficiale della comunità era di 985 persone a gennaio del 2020.

Di seguito un breve video sulla storia del popolo Sakizaya prodotto dal Consiglio dei Popoli Indigeni:

Per saperne di più sullo sviluppo di Sakizaya Wikipedia e sugli sforzi di attivismo digitale che vi stanno dietro, Rising Voices ha contattato Lami Tsai-Wei Hung, uno dei redattori attivi di Wikipedia e un dottorando di ricerca nel campo dell'informatica ed il Dipartimento di Relazioni Etniche e Culture nell’ Università Nazionale Dong Hwa in Taiwan.

Lami ha anche aiutato a gestire il programma di mentor-apprendista Sakizaya finanziato dal governo di Taiwan.

Rising Voices (RV): Qual è lo stato attuale della lingua Sakizaya e come viene utilizzata nella vita quotidiana, nell'istruzione e nei media?

Lami Tsai-Wei Hung (LH): Along with six other indigenous languages in Taiwan, Sakizaya is classified as “critically endangered” by UNESCO. For its vitality, Ethnologue, a guide on living languages of the world, classifies the language as “institutional,” meaning the language has been developed to the point that it is used and sustained by institutions beyond home and community settings. However, Ethnologue’s assessment may not reflect actual status.

Though the 2020 statistics suggests that there are about 985 registered members of Sakizaya, the number of actual speakers could be as low as 590 as it hasn’t been fully passed down to the younger generation. Many Sakizaya elders above 55 might be fluent, yet urban dwellers and youths might not be.

While there’s no designated TV channel or radio station in Sakizaya, the Taiwan Indigenous TV (TITV) and the FM96.3 Alian Radio broadcast in local indigenous languages including Sakizaya. However, the lead anchors are in their sixties and therefore [lack] young audiences.

The government has become more aware of the [need to use] indigenous languages along with Mandarin for public announcements. While it has made policies more indigenous-friendly and brought more subsidies to language revitalization programs, this has not helped much in raising public interest.

Lami Tsai-Wei Hung (LH): Insieme ad altre sei lingue indigene di Taiwan, il sakizaya è classificato come “criticamente in pericolo” dall'UNESCO. Per la sua vitalità, Ethnologue, una guida sulle lingue viventi del mondo, classifica la lingua come “istituzionale”, nel senso che la lingua è stata sviluppata al punto da essere utilizzata e sostenuta da istituzioni al di fuori del contesto domestico e comunitario. Tuttavia, la valutazione di Ethnologue potrebbe non riflettere lo stato attuale.

Anche se le statistiche del 2020 suggerisce che ci sono circa 985 membri registrati di Sakizaya, il numero di relatori effettivi potrebbe essere di soli 590, dato che non è stato completamente tramandato alle giovani generazioni. Molti anziani Sakizaya sopra i 55 anni potrebbero essere fluenti, ma gli abitanti delle città e i giovani potrebbero non esserlo.

Anche se non c'è un canale TV o una stazione radio a Sakizaya, la Taiwan Indigena TV (TITV) e le trasmissioni FM96.3 Alian Radio nelle lingue indigene locali, tra cui il Sakizaya. Tuttavia, i conduttori principali hanno sessant'anni.

Il governo è diventato più consapevole della [necessità di usare] le lingue indigene insieme al mandarino per gli annunci pubblici. Mentre ha reso le politiche più favorevoli agli indigeni e ha portato più sussidi ai programmi di rivitalizzazione linguistica, questo non ha aiutato molto ad aumentare l'interesse pubblico.

RV: Può approfondire l'uso di Sakizaya nell'educazione?

LH: So we have this mandatory “native language curriculum” for everyone till 9th grade, which takes place one hour per week. Students can enroll in any preferred language as long as the school has a teacher for it. And if a student intends to learn Sakizaya, the school is obliged to find them a teacher for the language. At the moment, there are about 15 teachers and 60 students for Sakizaya in elementary schools and junior high schools across the country.

LH: Abbiamo quindi questo “curriculum di lingua madre” obbligatorio per tutti fino alle scuole medie, che si svolge un'ora alla settimana. Gli studenti possono iscriversi in qualsiasi lingua preferita, purché la scuola abbia un insegnante. E se uno studente intende imparare il Sakizaya, la scuola è obbligata a trovare un insegnante per la lingua. Al momento ci sono circa 15 insegnanti e 60 studenti per il Sakizaya nelle scuole elementari e medie in tutto il paese.

RV: Wikipedia in una nuova lingua è sempre una grande sfida per la comunità, poiché c'è bisogno di risorse pubblicate come giornali, riviste, libri, ecc. Quali risorse avete fornito per rendere Sakizaya Wikipedia vivo?

LH: Some contributors built on existing entries in (traditional) Chinese and English Wikipedia by translating them into Sakizaya. This makes the job easier because they can use the references already cited in the related entries. Meanwhile, some referred encyclopedias when making entries on indigenous herbs. These are two practices that we recommended to our community as they save time. Some went further and did additional research on Google, YouTube, newspapers and academic publications for entries that weren’t covered yet in Wikipedia. Some even wrote about basketball players, comics books, American TV series and anything that interests them. Of course, elders with in-depth knowledge concerning the Sakizaya people, their history and their places of heritage usually work on [articles] on their own, with maybe some technical assistance from young people.

LH: Alcuni collaboratori si sono basati su voci già esistenti su Wikipedia cinese ed inglese traducendole in Sakizaya. Questo rende il lavoro più facile perché possono usare i riferimenti già citati nelle relative voci. Nel frattempo, alcuni hanno fatto riferimento ad enciclopedie quando hanno creato delle voci sulle erbe indigene. Sono due pratiche che abbiamo raccomandato alla nostra comunità perché fanno risparmiare tempo. Alcuni sono andati oltre e hanno fatto ulteriori ricerche su Google, YouTube, giornali e pubblicazioni accademiche per voci che non erano ancora state trattate su Wikipedia. Alcuni hanno persino scritto sui giocatori di basket, sui fumetti, sulle serie televisive americane e su tutto ciò che li interessa. Naturalmente, gli anziani con una conoscenza approfondita del popolo Sakizaya, della sua storia e dei luoghi del suo patrimonio di solito lavorano su [articoli] da soli, con l'assistenza tecnica dei giovani.

RV: Quanto è grande e attiva la comunità degli editori al momento? Avete un'area di interesse specifico come comunità?

LH: We have about 30 active editors right now. -Ten of them are from the Mentor-Apprentice Program funded by the government. Tuku and I designed the Sakizaya program under this framework. It has been running for two years now and will conclude its first term by the end of 2020. To foster commitment, participants in the program are provided with long-term subsidies as they cultivate their language skills. And this program requires that they contribute to the Wikipedia project on a monthly basis — with entries or maintenance work. The remaining editors are those who have been contributing since the inception of Sakizaya Wikipedia on Wikimedia Incubator.

LH: Abbiamo circa 30 redattori attivi al momento. – Dieci di loro provengono dal Programma mentore-apprendista finanziato dal governo. Tuku ed io abbiamo progettato il programma Sakizaya in questo contesto. È in corso da due anni e concluderà il suo primo mandato entro la fine del 2020. Per favorire l'impegno, i partecipanti al programma ricevono sussidi a lungo termine per coltivare le loro competenze linguistiche. E questo programma richiede che essi contribuiscano al progetto Wikipedia su base mensile – con voci o lavori di manutenzione. I rimanenti redattori sono quelli che hanno contribuito fin dall'inizio di Sakizaya Wikipedia su Wikimedia Incubator.

RV: Ci sono iniziative in corso per far conoscere COVID-19 (coronavirus) sulla versione Sakizaya di Wikipedia?

LH: COVID-19 is too enormous to be ignored. Because one of the Mentor-Apprentice program’s goals is to make Sakizaya part of our modern life, we designated a whole session of our class to it. So far, we have published two COVID-19 entries—  COVID-19 and “satebuc nu kitakit” (catastrophes worldwide).

LH: Il COVID-19 è troppo grande per essere ignorato. Poiché uno degli obiettivi del programma Mentore-Apprendista è quello di rendere Sakizaya parte della nostra vita moderna, abbiamo designato un'intera sessione della nostra sezione. Finora, abbiamo pubblicato due voci sul COVID-19: COVID-19 e “satebuc nu kitakit” (catastrofi mondiali).

RV: Ci dica di più sui suoi progetti futuri come comunità.

LH: We definitely need to expand our editing community much more and encourage them to write on a regular basis. However, not all native speakers are familiar with Sakizaya grammar, use of computers and Wikipedia editing.

In contrast, those who are privileged with computer access and capable of editing are most likely not very fluent in the language. Many have difficulty incorporating Wikipedia editing into their daily routine. So I proposed a plan for training workshops and editing competitions and hopefully both will be rolled out soon. We will make circuits of workshops among seven of our tribes so that elders and youths can be paired up for editing. Young people can make drafts in Chinese and then ask the elders to rephrase or translate the content into Sakizaya, or the elders can orally narrate for the youth to type up. Still, we hope young people will be able to do it all by themselves some day.

We are planning to take advantage of social media in growing the community. For example, we will announce a topic every month on Facebook and invite followers who are native speakers and/or active learners to join us in strengthening Sakizaya Wikipedia. We hope this will help them stay engaged, while helping us locate potential candidates for further mentoring.

LH: Dobbiamo assolutamente espandere molto di più la nostra comunità di redattori e incoraggiarli a scrivere regolarmente. Tuttavia, non tutti i madrelingua hanno familiarità con la grammatica Sakizaya, l'uso del computer e l'editing di Wikipedia.

Al contrario, coloro che hanno il privilegio dell'accesso al computer e sono in grado di editare, molto probabilmente non parlano molto bene la lingua. Molti hanno difficoltà a incorporare l'editing di Wikipedia nella loro routine quotidiana. Così ho proposto un piano per i workshop di formazione e i concorsi di editing e spero che entrambi saranno lanciati presto. Faremo dei circuiti di workshop tra sette delle nostre tribù in modo che anziani e giovani possano essere abbinati per l'editing. I giovani possono fare bozze in cinese e poi chiedere agli anziani di riformulare o tradurre il contenuto in Sakizaya, oppure gli anziani possono narrare oralmente per far scrivere ai giovani. Speriamo comunque che un giorno i giovani siano in grado di fare tutto da soli. 

Stiamo pianificando di sfruttare i social media per far crescere la comunità. Ad esempio, ogni mese annunceremo un argomento su Facebook e inviteremo i follower madrelingua e/o gli studenti attivi a unirsi a noi per rafforzare la versione Sakizaya di Wikipedia. Speriamo che questo li aiuti a rimanere impegnati, aiutandoci al tempo stesso a trovare potenziali candidati per un ulteriore tutoraggio.

RV: Come pensate di collaborare con le organizzazioni che condividono le vostre idee e con i redattori di Wikipedia di Taiwan e di altri paesi?

LH: While Sakizaya Wikipedia was being developed in the Incubator, we worked very closely with the Center for Aboriginal Studies at the National Chengchi University, which encouraged every indigenous language student to start a Wikipedia project in their own language on Wikimedia Incubator. We have also been in touch with Wikimedia Taiwan, an affiliated local Wikimedia Chapter. The Center along with Wikimedia Taiwan has provided our Wikipedia community with technical and consultative assistance. Both organizations have continued to support us to this day.

LH: Wa Wikipedia Sakizaya era in fase di sviluppo nell'Incubatore, abbiamo lavorato a stretto contatto con il Centro per gli Studi sugli Aborigeni dell'Università Nazionale Chengchi, che ha incoraggiato ogni studente di lingua indigena ad avviare un progetto Wikipedia nella propria lingua sull'Incubatore Wikimedia. Siamo stati anche in contatto con Wikimedia Taiwan, un locale affiliato di Wikimedia. Il Centro, insieme a Wikimedia Taiwan, ha fornito alla nostra comunità di Wikipedia assistenza tecnica e consultiva. Entrambe le organizzazioni hanno continuato a sostenerci fino ad oggi.

*****

Nuwatan o Kumud, un anziano Sakizaya, ha raccontato della sua lotta per imparare a modificare Wikipedia e ha incoraggiato i giovani relatori di Sakizaya ad unirsi alla comunità in un messaggio audio.

Di seguito un estratto del messaggio trascritto e tradotto da Buting Nukay e Miku Kumud:

Step by step, I gradually learned to write and edit Wikipedia [entries]. What I have written down is everything I think needed to be documented. These are the footsteps and tribal affairs of our people. I want to put them all onto Wikipedia…I think you can do it — learning to edit Wikipedia [entries] while working with a mouse in front of the computer. If even I can learn to do so, youngsters like you with a flexible mind should have no problem at all.

Passo dopo passo, ho gradualmente imparato a scrivere e modificare Wikipedia [voci]. Quello che ho scritto è tutto ciò che secondo me doveva essere documentato. Queste sono le tracce e gli affari tribali del nostro popolo. Voglio metterle tutte su Wikipedia… penso che si possa fare – imparare a modificare Wikipedia [voci] mentre si lavora con il mouse davanti al computer. Se anche io posso imparare a farlo, i giovani come te, con una mente flessibile, non dovrebbero avere alcun problema.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.