chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

7 agosto 2020

articoli da 7 agosto 2020

La costruzione del primo tempio induista a Islamabad incontra opposizioni

Le proteste hanno interrotto la costruzione del primo tempio induista a Islamabad, ma gli attivisti e i politici delle minoranze confidano nella sua realizzazione.

Disegno di legge sulla tutela dei dati in Iran: molto poco ma non troppo tardi

I legislatori devono prestare attenzione agli standard internazionali del nuovo Disegno di Legge per la Protezione della tutela e dei dati personali.

Un progetto di Wikipedia rafforza la comunità della lingua sakizaya, che conta centinaia di parlanti a Taiwan

Insieme ad altre sei lingue indigene di Taiwan, il sakizaya è classificato dall'UNESCO come lingua "in pericolo".

Proibire alle giovani mamme di tornare a scuola non ridurrà le gravidanze adolescenziali in Tanzania

Magufuli ha attaccato le NGO per incoraggiare le adolescenti a tornare a scuola, ha affermato che "rovineranno" il paese costituendo un'offesa alla morale della Tanzania.

Mentre le elezioni incombono, il primo partito della Serbia vuole difendere i cittadini dai dinosauri

"Quando non potrai pagare l'affitto, l'unica cosa che potrai fare sarà costruire una macchina del tempo, tornare indietro e votare."

Famiglia di scrittori e musicisti kazaki trascinata nel vortice dello Xinjiang

Gli Oralbai conducevano una vita felice e appagante in Cina, prima che un'epurazione di stato contro le minoranze etniche distruggesse la loro famiglia.

Calcolando i costi nascosti delle frontiere separatiste in Georgia

Frontiere chiuse tra i separatisti Abjasia e Ossezia del sud, e il governo georgiano. Per i vicini da entrambi i lati, costo economico e sociale.

Novità nell'emisfero australe: il primo ministro greco “scopre” la Zelanda del Sud

"I bambini delle elementari lo ascoltano e muoiono dalle risate. Lunga vita al nostro leader, il nostro ECCELLENTE KYRIAKOS! È QUELLO CHE CI MERITIAMO!"