chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Erica De Stales

Laurea in Lingue e Letterature Orientali a Ca’ Foscari. 10 anni nella Repubblica Popolare Cinese vissuti fra Pechino e Shanghai. Viaggia, appena può, da un capo all’altro del paese facendo interviste. Si interessa ai movimenti per la protezione dei diritti civili in Cina e si occupa con diletto di produzione media, consulenze nel settore energia e ambiente e traduzioni freelance dal cinese, inglese e francese. Studia, per amore, il danese.

indirizzo email Erica De Stales

ultimi articoli di Erica De Stales

Cina: vicissitudini e problemi delle migrazioni familiari per il Chunyun

Il viaggio della Festa di Primavera, o Chunyun, è la maggiore migrazione umana annuale che coinvolge oltre 2 miliardi di viaggiatori in meno di 40...

Cina: Obama, ce la farai?

Interessanti e variegate le discussioni online sull'insiedamento di Obama: da certi paragoni con le masse al cospetto di Mao allo scetticismo sui millioni di dollari...

Cina: i rischi dell'effetto serra sull'altopiano tibetano

"China Green" è un sito di recente lancio che si occupa di questioni ambientali e climatiche in Cina. Il primo progetto mostra gli effetti del...

Cina: chiuso d'autorità Bullog, piattaforma di blogger-attivisti

Il noto Bullog è stato chiuso di forza dalle autorità, forse per la recente "campagna anti-oscenità su Internet". Blogger e responsabili di Bullog lamentano le...

Cina: fine nascosto per la campagna anti-oscenità su Internet?

Le autorità cinesi hanno avviato una campagna contro l'oscenità e la volgarità su Internet. Tra siti da ripulire e accuse agli utenti, i netizen si...

Cina: firmatari di Carta 08 arrestati e interrogati dalla polizia

Arresti, perquisizioni e interrogatori per alcuni dei firmatari di Carta 08, la recente dichiarazione collettiva che traccia un piano per le prospettive democratiche in Cina....

Cina: Carta 08, per essere liberi e senza paura

Sono migliaia i cittadini cinesi che in queste settimane hanno sottoscritto online la Carta 08 chiedendo maggiori riforme politiche. Nonostante il disinteresse delle grandi testate...

Cina: manicomio per chi contesta e presenta petizioni

Una recente notizia di cronaca, apparsa sul noto quotidiano Beijing News, viene ampiamente rilanciata e commentata nella blogosfera cinese. Dove si racconta del Signor Sun...

Cina: ricchezza economica controllata dall'aristocrazia politica

Cadono i tabù nei media cinesi. Secondo rapporti ufficiali diffusi in pubblico, 2.932 dei 3.220 miliardari in Cina sono figli di funzionari d'alto rango. E...