chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Valeria Termolino

Master's Degree in Oriental Languages from La Sapienza University of Rome. I focused my studies on Hindi language and on the history, culture and contemporary issues of the Indian sub-continent. As a Global Voices contributor, I translate articles on South Asia and human rights from English to Italian.

indirizzo email Valeria Termolino

ultimi articoli di Valeria Termolino

Nella morsa della pandemia, ‘il momento è adesso’

"Voglio rimanere qui, persistere. Intemperantemente. Ridicolmente. Forse anche stupidamente. La cosa difficile è credere che io meriti questa grazia. Forse anche tu ti senti così."

In Medio Oriente, le parole oltre i confini del carcere ispirano libertà e speranza

"Perché la nostra patria è così piccola e stretta, e perché io sono considerata un criminale o un nemico che la minaccia!"

Un mese cupo per la libertà di espressione nello Sri Lanka

Questo articolo offre una panoramica sulle sfide alla libertà di espressione nello Sri Lanka durante il mese di ottobre 2020.

Il Nepali Times, settimanale in lingua inglese, inizia il 2021 rilanciando la sua edizione cartacea

L'editore Kunda Dixit dice che l'edizione cartacea ha portato entrate e feedback positivi dei lettori.

Gli amanti della letteratura nepalese fanno una tregua dalla COVID-19 celebrando il Dashain con nuovi libri

Vorrei viaggiare in posti dove non devo seguire le linee guida sul coronavirus. Spero che queste pagine mi trasportino in destinazioni con diverso fuso orario.

Per i migranti e lavoratori giornalieri del Nepal, il lockdown è più pericoloso del coronavirus

In Nepal, i lavoratori migranti e giornalieri sono tra quelli maggiormente colpiti dalle restrizioni per il COVID-19.

Le città fantasma in un mondo affetto dal COVID-19

I video delle città ormai deserte in giro per il mondo messi insieme dai collaboratori di Global Voices.

Durante il lockdown per COVID-19, l'India abbandona a se stesse le popolazioni più vulnerabili

In India le sezioni più povere della popolazioni che dipendono dalle razioni alimentari sovvenzionate sono state adesso piantate in asso - persino nella capitale.

Diari da Wuhan ai tempi del COVID 19: le restrizioni si inaspriscono

"Dalla chiusura della città a quella del quartiere, le restrizioni sulle nostre attività sono diventate sempre più rigide."

Sciopero dei lavoratori tessili in Cambogia, che non sono pagati a causa dell'epidemia di COVID-19

"I lavoratori non possono trovare scuse per ritardare le loro spese. Se non pagheranno i propri debiti entro le date di scadenza, verranno multati."

Dolore, alienazione e trauma: il Kashmir in isolamento

"Il trattamento che ci è stato riservato non fa altro che ricordarci la brutale occupazione della nostra terra".

Dopo la morte di una dei suoi ultimi parlanti, una lingua nepalese rischia l'estinzione

Gyani Maiya era una dei due parlanti fluenti della lingua Kusunda. Con la sua morte, la lingua ha sofferto un'incredibile perdita.

spazio dell'Valeria Termolino

https://www.linkedin.com/in/valeria-termolino-102021138/?locale=en_US