chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Mondo arabo: la rielezione di Obama porterà cambiamenti?

Barack Obama è stato rieletto Presidente degli Stati Uniti, ma cosa ne pensano i netizen dei Paesi arabi? Dai rilanci su Twitter, molti si sono detti insoddisfatti della politica estera statunitense nella regione; altri, invece, sono felici per la vittoria di Obama.

Saudi Essam Al Zamil scrive:

إسرائيل كانت تفضل فوز رومني. رغم ذلك خسر. غريبة!! ما كانوا يقولون إن إسرائيل والصهاينة يتحكمون العالم ويحركوننا كأننا بيادق على رقعة شطرنج؟!

@essamz: Nonostante Israele preferisse che vincesse, Mitt Romney ha perso. Strano!!! Non dicevano che Israele e gli sionisti controllassero il mondo e ci manovrassero come burattini?

L'egiziano Gigi Ibrahim si chiede come sarebbe stata accolta la reazione di Obama alla vittoria (lodare la moglie e la figlia) se fosse stato eletto come presidente arabo:

@Gsquare86: Obama che dice pubblicamente a Michelle quanto la ami e che parla alle sue figlie, haha.. provate a immaginare un qualsiasi presidente egiziano mentre lo fa!

Anche Al Saqar del Kuwait condivide un opinione simile:

اوباما يحتضن زوجته بعد الفوز بالرئاسة وربعنا يفوز بانتخابات جمعية يتزوج على مرته !! هههههههههههه

@alsaqar_87: Obama dopo aver vinto le elezioni presidenziali abbraccia sua moglie, mentre gli amici nostri, anche se vincono delle elezioni di minor importanza, prendono subito una seconda moglie!! ahahah

Un politico del Kuwait,  Aseel Al Awadhi rende omaggio al discorso tenuto da Obama dopo la vittoria:

خطاب اوباما بعد اعلان فوزه يجب ان يدرس كمادة اساسية لكل القيادات العربية. نستورد منهم كل شئ ليش ما نستورد نوعية خطابهم السياسي؟

@AseelAlawadhi: Il discorso di Obama dopo l'annuncio della vittoria dovrebbe essere insegnato come argomento basilare a tutti i leader arabi. Importiamo qualsiasi cosa da loro, perché non importare anche i discorsi politici?

E in tono scherzoso, il siriano Bint Al Rifai rende omaggio all'amministrazione Obama:

@BintAlRifai: L'amministrazione Obama… una professionista finché si tratta di parlare

Secondo Raafat Roheim, egiziano, la politica degli esteri statunitense non cambierà comunque:

الناس العبيطة اللي مفكره أن سياسة أمريكا الخارجيه هتتغير لو رومني فاز، والنبي آتوكسو. لو كيم كارداشين بقت الرئيس السياسه مش هتتغير يا مواشي


@Raafatology:
 Chi è stupido pensa che la politica degli esteri statunitense sarebbe cambiata se avesse vinto Mitt Romney. La loro politica non cambierebbe neanche se diventasse presidente l'attrice Kim Kardashian.

Ayman Mohyeldin, giornalista egiziano, sottolinea:

@AymanM: 2 anni di campagna, miliardi di dollari spesi, vince obama, i democratici controllano il Senato, i repubblicani la Camera dei Rappresentanti, ma cambierà qualcosa?

Mentre Naseem Tarawnah, giordano, scherza sui legami islamici di Obama:

@tarawnah: Se il presidente Obama nel suo discorso ringraziasse Allah sconvolgerebbe tutti, ma davvero TUTTI.

Nel frattempo, Fadi Zaghmout, giordano, sostiene Obama:

@ArabObserver: Come cittadino del mondo, voterei Obama.

In seguito aggiunge:

@ArabObserver: Grazie mille amici miei americani che ieri avete votato per la sanità. Questa è una vittoria per tutti noi. Congratulazioni!

Infine, l'egiziana Nadia El-Awady augura buona fortuna all'America:

@NadiaE: È stato bello risvegliarsi con la notizia della vittoria di Obama. Buona fortuna, America.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.