chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Un forte terremoto ha distrutto più di 200 antichi templi in Myanmar

A 6.8 magnitude earthquake hit Myanmar on August 24. Image showing the epicenter and extent of the earthquake is from the website of the U.S. Geological Survey

Un terremoto di magnitudine 6.8 ha colpito il Myanmar il 24 agosto scorso. Immagine che mostra l'epicentro e l'estensione del terremoto presa dal sito dell’ U.S. Geological Survey

Le autorità del Myanmar hanno riferito che tre persone sono rimaste vittime e che almeno 228 templi e pagode sono state danneggiate [en, come i link successivi] in tutta la regione del Mandalay dopo che un terremoto di magnitudo 6,8 ha colpito il paese il 24 agosto.

Fra le strutture danneggiate, ci sono 187 templi in mattoni nell'antica capitale del Bagan. Si tratta di uno scacco per il paese che stava tentando di far riconoscere Bagan come patrimonio mondiale dell'UNESCO. Il Bagan è tra i più importanti siti archeologici del Sud-Est asiatico, ed è spesso paragonato ad Angkor Wat in Cambogia e Borobudur in Indonesia.

Bagan, che è anche una destinazione turistica popolare, ha quasi 3.000 pagode e templi. L'ultima volta che un terremoto ha distrutto templi a Bagan è stato nel 1975.

Un morto, antiche pagode danneggiate da un potente sisma

Il potente terremoto è stato sentito non solo in Myanmar, ma anche nei paesi vicini, Bangladesh e Thailandia.

Il Myanmar sta già pulendo i detriti provocati dal terremoto. Molti chiedono il restauro rapido dei templi danneggiati, ma ci sono anche altri che vogliono preservare alcuni dei danni al fine di ricordare la necessità di prepararsi per i disastri.

Il sito web indipendente di notizie e partner di Global Voices The Irrawaddy ha documentato l'impatto del terremoto nella regione di Mandalay. Ecco qui di seguito alcune foto che mostrano la distruzione di alcuni dei famosi templi di Bagan del Myanmar:

Il temi o di Sulamani ha subito gravi danni a seguito del terremoto. Foto di Zaw Zaw / The Irrawaddy

Il tempio di Sulamani ha subito gravi danni a seguito del terremoto. Foto di Zaw Zaw / The Irrawaddy

La foto mostra l'impatto devastante del terremoto nel tempio Dhammayangyi. Foto di Zaw Zaw / The Irrawaddy

La foto mostra l'impatto devastante del terremoto nel tempio Dhammayangyi. Foto di Zaw Zaw / The Irrawaddy

Soldiers collect the debris at famed Htilominlo Temple in Bagan. Photo by JPaing / The Irrawadd

Soldati raccolgono i detriti nel famoso tempio Htilominlo a Bagan. Foto di JPaing / The Irrawaddy

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.