chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

“I media sono interessati solo a coprire conflitti e sangue”

Nell'ambito del progetto “Reframed Stories” [en] si è chiesto alle persone di rispondere su temi che compaiono in modo dominante nelle notizie che coprono aspetti che le riguardano. Queste storie si concentrano sui punti di vista delle persone che, nei mezzi di comunicazione, vengono rappresentate più da terzi che non da sé stesse.

José Santi è uno dei responsabili del blog di Sarayaku, Sarayaku: Il Popolo del Mezzogiorno [es, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione].

Parece ser que los medios no siempre han cubierto todos los temas que son importantes para los grupos indígenas en el Ecuador.

En Sarayaku estamos esforzándonos y trabajando bastante en la propuesta del Kawsak Sacha, nuestra alternativa de vida que invita a la coexistencia pacífica con uno mismo y con todos los seres vivos.

Sembra che i mezzi di comunicazione non sempre abbiano dato copertura a tutti i temi che sono importanti per i gruppi indigeni dell'Ecuador.

A Sarayaku ci stiamo impegnando e stiamo lavorando abbastanza a ciò che propone il Kawsak Sacha, la nostra alternativa di vita che invita alla coesistenza pacifica con sè stessi e con tutti gli esseri viventi.

Parole dominanti tratte da 240 articoli pubblicati tra aprile 2013 e giugno 2017 trovati in quattro raccolte di Media Cloud di mezzi di comunicazione ecuadoriani. (Vedi la ricerca originale. Vedi l'immagine più grande).

El Kawsay Sacha también habla sobre temas como la educación, formas de organizacion, espiritualidad, la salud, y la conservación del medio ambiente; otra vez, ninguno de estos temas aparece aquí. Nosotros tratamos de promover nuestras luchas de manera integral y metas en nuestro propio blog y a través de las redes sociales, pero los medios masivos no cubren eso.

A los medios solo les interesa el conflicto y la sangre, pero no toman en cuenta otros temas que también son importantes para nosotros.

También noto que en la imagen solo aparecen los nombres de los líderes políticos, pero hay mucha otra gente que también está contribuyendo mucho desde otros espacios, y es importante que a ellos también se les escuche. Por eso nosotros nos hemos esforzado mucho en crear nuestros propios medios y queremos seguir colaborando con distintos medios y grupos nacionales e internacionales que estén interesados en trabajar en conjunto.

Necesitamos encontrar todos los espacios que se pueda para compartir nuestra lucha y nuestras experiencias con el resto del mundo.

Anche il Kawsay Sacha parla di temi come l'educazione, le forme organizzative, la spiritualità, la salute e la conservazione dell'ambiente naturale; anche in questo caso, nessuno di questi temi appare qui. Noi ci proponiamo di promuovere le nostre battaglie e i nostri obiettivi in forma completa nel nostro blog e attraverso i social media, ma non c'è copertura da parte dei mezzi di comunicazione di massa.

Questi mezzi di comunicazione sono interessati solo ai conflitti e al sangue, ma non prendono in considerazione anche altri temi che sono importanti per noi.

Inoltre noto che nell'immagine appaiono solo i nomi dei capi politici, ma ci sono molte altre persone che stanno contribuendo molto in altri modi ed è altrettanto importante ascoltare anche la loro voce. Per questo ci siamo impegnati molto per creare nostri mezzi di comunicazione e siamo intenzionati a continuare la collaborazione con diversi media e gruppi nazionali e internazionali interessati a lavorare insieme a noi.

Abbiamo bisogno di trovare tutti gli spazi possibili per condividere la nostra battaglia e le nostre esperienze con il resto del mondo.

Delegazione di Sarayaku. Autore della foto: José Santi.

Comparto esto para representar nuestras alternativas de vida y nuestra existecia como pueblos indígenas amazónicos. Este es un esfuerzo por reinvindicar las luchas emprendidas frente a los proyectos extractivos, los cuales sólo traen problemas, contaminación, extinción, destrucción y muerte a los pueblos. El Pueblo Kichwa de Sarayaku ha desarrollado una serie de acciones y acuerdos estratégicos con miembros de distintas organizaciones indígenas de la región para promover una lucha en unidad como pueblos y nacionalidades, e invitamos a los medios nacionales e internacionales a convertirse en aliados estratégicos para que las aspiraciones de los pueblos sean difundidas de manera integral y efectiva a nivel de la sociedad.

Condivido questo per mostrare le nostre alternative di vita e la nostra esistenza come popoli indigeni dell'Amazzonia. Questo è uno sforzo per rivendicare le lotte intraprese nei confronti dei progetti minerari, che per le popolazioni comportano solo problemi, inquinamento, estinzione, distruzione e morte. Il popolo Kichwa di Sarayaku ha sviluppato una serie di azioni e accordi strategici con membri di varie organizzazioni indigene della regione per promuovere una lotta comune come popoli e nazionalità e invitiamo i media nazionali e internazionali a diventare nostri alleati strategici in modo che le aspirazioni di queste popolazioni vengano rese note in modo integrale ed efficace nella società.

Questo articolo fa parte di una serie sviluppata da Rising Frames [en] in collaborazione con il popolo originario Kichwa di Sarayaku e la Nacionalidad Shuar, entrambi situati nell'Amazzonia ecuatoriana. Le comunità Sarayaku e Shuar hanno combattuto sia a livello nazionale [en] che internazionale [en] contro i progetti delle compagnie minerarie nei propri territori, e la comunicazione è stata una parte importante [it] di questa lotta. Abbiamo chiesto a membri di questi gruppi di prendere posizione in merito a un'analisi che indica una certa tendenza nel modo in cui i temi legati alle loro comunità vengono rappresentati nei mezzi di comunicazione.

La versione in inglese di questo articolo è stata corretta da Belen Febres-Cordero.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.