chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Concorso video internazionale sull'acqua pulita come diritto umano fondamentale

“L'accesso ad un'acqua pulita e sicura da bere è un diritto umano basilare ? Perchè ? O perchè no ?”.

Questa è la domanda a cui One Take [in] ti chiede di rispondere nella tua lingua tramite un video lungo non più di due minuti, caricarlo sul loro sito e su DotSub, e sottotitolarlo in almeno un'altra lingua. Recentemente i leader mondiali si sono incontrati ad Istambul, in Turchia, al World Water Forum [in] per discutere sul tema [in], e sebbene alcuni di essi ritengano che l'acqua vada riconosciuta come una necessità di base e non un diritto, alcuni Paesi, inclusi Stati Uniti, Cina e Canada non ritengono debba essere un diritto umano fondamentale. Questa è l'occasione per illustrare come la pensiamo su quest'argomento e far sentire la nostra voce.

Il video potrà essere caricato dal 15 Aprile al 15 Giugno, solo uno per persona, con la possibilità di vincere uno dei tre premi in denaro: 500 dollari per il primo classifcato, 300 per il secondo e 300 per il video con più sottotitoli in lingue diverse. Il regolamento completo si trova qui [in]. Il video che segue contiene informazioni sulla partecipazione al concorso e i criteri con cui verranno selezionati i vincitori. È sottotitolato invarie lingue tramite DotSub [in].

I criteri di giudicato saranno: chiarezza di suoni e immagini, qualità narrativa, efficacia del monologo in camera, passione e convinzione sull'argomento, innovazione.

Qui c'è un video di esempio caricato per mostrare il tipo di video che si sta cercando:

Per saperne di più sulle tematiche legate all'acqua, il blog “the World's Water” [in] raccomanda il documentario di Irena Salina: FLOW. Il trailer è disponibile qui [in]. Il documentario usa esempi da India, Bolivia, Paesi europei e Stati Uniti per trasmettere il messaggio: se ogni essere umano ha bisogno d'acqua per sopravvivere (dopo tutto siamo fatti di liquido al 75%), perchè l'acqua pulita è riservata a coloro che possono permettersi di pagarla e non a coloro che ne hanno bisogno?

DotSub è una comunità centrata su traduzioni e sottotitolazioni. Chiunque può aggiungere traduzioni ai video presenti e tradurne di nuovi. Tutto ciò che serve per partire è caricare un video con la trascrizione nella vostra lingua e poi chiedere ad altri di fornire le traduzioni sul sito. Le traduzioni completate appariranno automaticamente sui video. Per questo concorso, però, oltre alla trascrizione orginale occorre anche aggiungere la traduzione in un'altra lingua. La partecipazione è aperta a tutti, come anche i commenti, non mancheremo di leggerli!

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.