chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

“Partendo dalla base, ovvero dal concetto stesso di femminismo”

Il progetto Reframed Stories [en] chiede alle persone di dare una risposta sui temi che dominano l'interesse mediatico della comunità alla quale appartengono. Queste storie riguardano dunque le riflessioni delle persone che vengono spesso rappresentate da terzi nei mezzi di comunicazione. Attraverso la creazione di cloud di parole con la piattaforma Media Cloud [en], uno strumento di analisi dei dati che esamina tra le raccolte dei mezzi di comunicazione in uno specifico periodo di tempo, permettendo ai partecipanti di analizzare e discutere sul modo in cui potrebbero essere rappresentati dai media. Il progetto si astiene dal trarre delle conclusioni sui dati, piuttsto, fornisce uno spazio per capire come loro possono aiutare a dar forma alla propria rappresentazione mediatica attraverso i mezzi digitali.

Stefy Muñoz fa parte del team del programma radiofonico settimanale “La Movida independiente” [es, come i link seguenti]] di Wambra Radio a Quito, in Ecuador. Di seguito la trascrizione del video sull'analisi del cloud di parole sul termine “femminismo” che Stefy ha realizzato, all'interno del contesto ecuadoriano.

Parole chiave dei 112 articoli pubblicati tra Gennaio 2017 e Aprile 2018 che menzionano la parola “femminismo” nelle due raccolte di Media Cloud dei mezzi di comunicazione nello spagnolo ecuadoriano. Clicca per ingrandire l'immagine.

Cosa ti ha colpito di più di questo cloud di parole?

Nosotros teníamos un imaginario bastante negativo con respecto al ‘feminismo’ y por ende creíamos que se reflejaría en la nube, pero cuando buscamos en la nube, hay bastantes términos que son positivos con respecto al feminismo. Sale, por ejemplo, ‘igualdad’, ‘derechos’, ‘política’, ‘lucha’, ‘movimiento’, etc. De hecho, los términos negativos son poquitos.

Noi avevamo un immaginario piuttosto negativo rispetto al ‘femminismo’ e dunque credevamo che questo si sarebbe riflesso nel cloud, al suo interno però ci sono molti termini che risultano essere positivi rispetto al femminismo. Parole come, ad esempio, ‘uguaglianza’, ‘diritti’, ‘politica’, lotta’, ‘movimento’, ecc. Difatti, i termini negativi sono pochi.

In base al cloud di parole, come è stato rappresentato il femminismo nei mezzi di comunicazione?

La lucha social, las organizaciones, colectivos, grupos de mujeres que están constantemente haciendo esta lucha, están bastante invisibilizados por los medios de comunicación. De hecho, en una aplicación salieron las noticias más ‘rankeadas’, las más visitadas, era como unas diez o quince, y busqué noticia por noticia, pero ninguna hablaba acerca de grupos, de organizaciones ni de mujeres emblemáticas; no logré ver nada acerca del feminismo.

La lotta sociale, le organizzazioni, i gruppi di donne che stanno portando avanti questa lotta costantemente, risultano essere piuttosto invisibili nei mezzi di comunicazione. Faccio un esempio: in un'app sono uscite le notizie più viste – erano una decina o una quindicina- e nonostante abbia cercato notizia per notizia, nessuna di essa parlava di gruppi, di organizzazioni né di donne emblematiche; non ho visto nulla sulla questione del femminismo.

Come dovrebbe essere rappresentato il femminismo nel mezzi di comunicazione?

Partiendo de lo más básico que sería el concepto de lo que es el feminismo, partiendo desde ahí sería el aporte para tener desde un mismo concepto, no solamente como el término más buscado del año en el diccionario, en la definición que dice la RAE (Real Academia Española), sino en lo que de verdad es el feminismo, lo que busca, cuáles son sus preceptos, entonces sí sería bastante interesante. A propósito de esto, en la plataforma se pueden buscar como dos o tres términos a la vez, y ahí yo creo que encontré un poco más de información o de términos que se acercaban a lo que realmente quería encontrar o debería encontrar.

Partendo dalla base, ovvero dal concetto stesso di femminismo, così che lo stesso concetto possa, non solo essere il termine più ricerato nella definizione della RAE (Real Academia Española), ma rappresentare ciò che è davvero il femminismo, ciò a cui ambisce, quali sono i suoi capisaldi, allora sarebbe davvero interessante. A questo proposito, nella piattaforma si possono cercare circa due o tre termini insieme, e lì credo di aver trovato un po’ più di informazioni o di termini che si avvicinavano a quel che volevo trovare veramente o che avrei dovuto trovare.

Questo fa parte di una serie di Rising Frames elaborata in stretta collaborazione con l'organizzazione El Churo, con sede a Quito, in Ecuador. Loro hanno organizzato un laboratorio tenutosi il 21 Aprile del 2018 a Quito, e che ha radunato i rappresentanti di vari gruppi per esaminare come loro, o i temi che li preoccupano, sono rappresentati nelle raccolte dei media ecuadoriani, e hanno creato delle storie in risposta a questa rappresentazione.

Mónica Bonilla e Belén Febres-Cordero hanno collaborato nella trascrizione e traduzione, che è stata modificata per una miglior chiarezza ed estensione.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.