chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· agosto, 2018

articoli mini-profilo di Siria da agosto, 2018

Dopo anni di silenzio e negazione, il regime di Assad fornisce i certificati di morte dei prigionieri ‘scomparsi’

Dal luglio 2018, il governo sta rinnovando i certificati anagrafici nazionali, dove adesso moltissimi tra i prigionieri 'scomparsi' risultano come morti molti anni fa.

Una giovane vedova siriana da Ghouta Est parla del suo spostamento forzato

"Ricordatevi la mia storia. Mi chiamo Safa, 30 anni, forzata a lasciare casa con i miei tre figli. E ora sono sola, triste e stanca."

Perché i rifugiati presenti in Libano temono di ritornare nella Siria controllata da Assad?

I rifugiati siriani in Libano temono rappresaglie dal regime di Assad sottoforma di sfratti, leva obbligatoria, tortura e anche peggio.

I giordani danno una mano agli sfollati siriani nonostante l'ostinazione del governo a tenere le frontiere chiuse

Oltre 250 medici e infermieri sono accampati sul confine con la Giordania per aiutare i 400.000 siriani che potrebbero avere bisogno di assistenza medica.