chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Diari da Wuhan ai tempi del COVID-19: circondati da mura di vetro

Un addetto alle pulizie indossa indumenti protettivi strappati. Credito fotografico: Guo Jing. Utilizzo previa autorizzazione.

Il seguente post è l'undicesimo di una serie di diari online scritti dalla regista indipendente e ricercatrice femminista Ai Xiaoming [zh, come tutti i link successivi, salvo diversa indicazione] e dal'attivista femminista Guo Jing. Entrambe vivono a Wuhan, al centro della pandemia de COVID-19. Qui trovate i link alla prima [it], seconda [it], terza [it], quarta [it], quinta [it], sesta [it], settima [it], ottava [it], nona [it] e decima parte [it] della serie. Leggi anche la copertura speciale di Global Voices sull’ l’impatto globale del Covid-19 [it].

Questa puntata è stata scritta tra l'11 e il 14 marzo 2020. I diari cinesi originali sono pubblicati su Matter News.

Guo Jing. 11 marzo 2020

今天,人们还在接力转发《发口肖子的人》,版本越来越多,英文版、日文版、越南语版、盲文版、甲骨文版、16进制编码版、摩斯电码版、空白版……这是封锁下的艺术,简直是一种世界奇观。人们转发的不再是文章本身,而是在表达情绪,有对审查的愤怒,有对发哨人的敬佩,有坚持发声的不屈。

Oggi le persone continuano a condividere l'articolo “The whistleblower” [L'informatore] e lo possiamo trovare in ogni lingua e forma: inglese, giapponese, vietnamita, braille, scrittura sulle ossa [it], codice esadecimale [it], codice Morse e versione in bianco senza parole… È un'opera d'arte collettiva durante questo periodo di isolamento, una meraviglia mondiale. Le persone non si limitano ad inoltrare l'articolo, ma condividono le loro emozioni, la loro rabbia nei confronti della censura, il loro rispetto per gli informatori e la voglia di poter dire la loro.

[Nota dell'editor: “The whistleblower” – L'informatore – è un'intervista con la Dottoressa Ai Fen, la prima persona ad aver distribuito i rapporti di laboratorio sul nuovo coronavirus. L'articolo è stato fatto sparire velocemente dal web dalla censura governativa, così le persone hanno iniziato a far circolare svariate versioni in diverse lingue per eludere i censori.]

Ai Xiaoming: 11 marzo 2020

我的封城日记没那么好运,接连被连刪了两篇。我在公号上至少传了十多篇文章,一半不见天日。有关博客,我先后做了三个,早已去向不明。有的文章,连一个晚上都没有活过。不能得到众多的点赞就算了,这样耗费一个又一个白天黑夜,所为何来? 我家有个小平台,平时与客厅相隔的玻璃门都开着。有一天我不知门已关上,兴冲冲地闯过去。结果?倒退五步抱头歪嚎。 每天写公号的感觉,就是这么回事。你就算一身是胆,胸怀绝技,四面透明的玻璃幕墙罩着你。你去撞,只管撞……

Il mio diario sull'isolamento a Wuhan non ha avuto la stessa fortuna. Due di questi sono stati eliminati, uno dopo l'altro. Ho inoltrato oltre 10 articoli tramite il mio account pubblico di Wechat, ma la metà di questi non sono stati pubblicati. Ho aperto tre blog, ma sono stati chiusi tutti. Alcuni dei miei articoli non hanno nemmeno superato la notte. Non mi aspetto che ricevano chissà quale attenzione, ma che senso ha passare giorni a scrivere e caricare articoli che non riusciranno nemmeno a rimanere online? A casa ho un piccolo balcone. Di solito lascio aperta la porta di vetro che collega il balcone al salotto. Un giorno, non mi sono accorta che la porta era chiusa e ci ho sbattuto contro. Risultato? Sono inciampata, mi sono toccata la testa e ho gemuto. Mi sento esattamente così ogni giorno quando lotto con il mio account Wechat pubblico. Non importa quanto tu sia corragioso, ti senti comunque circondato da mura di vetro. Cerchi di attraversarle, ma rimangono lì, immobili.

Guo Jing. 13 marzo 2020

Persone ritirano la spesa al cancello. (Credito fotografico: Guo Jing. Utilizzo previa autorizzazione.)

封城前,偶尔到野外露营或者去郊外游玩,静谧中的鸟语花香会让人欣喜。现在每天在鸟叫声中醒来,却没有轻松愉悦的心情。 昨天小区群里有人发了肯德基的团购,我有点心动。可是,家里的菜都还没吃完,坏了太可惜,就想着先把家里的菜吃完。

Prima dell'isolamento, ogni tanto andavo in campeggio o facevo hiking. Mi piaceva essere circondata dagli uccelli, i fiori e la natura. Invece adesso, quando la mattina sento il canto degli uccelli, non riesco più a godermelo. Ieri qualcuno ha avviato un acquisto di gruppo da Kentuckey Fried Chicken. Ero tentata. Ma ho ancora delle verdure a casa. Sarebbe un peccato se andassero a male, così ho deciso di mangiare prima le verdure.

Guo Jing. 14 marzo 2020

有个朋友把我拉进一个群,群里的人在分享最新的交通管制信息,交流“离开”的经验。湖北除武汉外的县市开始放松了一些管控,已经有人迫不及待地想要离开,有人为了复工,有人为了团聚,有人只是想离开。当然,也有人想回湖北的,但很多火车票不卖到湖北地区的票。 离开要有通行证和健康证明,可是各个县市乃至村子的开放程度和政策不一样,有的通行证只能在市里活动,有的地方开通了城际巴士,有的地方可以自己驾车走高速出省。 出了湖北,能不能进入别的省市又是一个问题,进入也需要工作单位或社区开的接收证明。有的省份不承认在支付宝上申请的绿码(健康码),有人开车上了高速,到了目的地却下不了高速,去江西、四川、重庆的群友都遇到了这样的情况,他们被迫原路返回。 有的地方可以接受进入,却要求隔离14天。温州、台州、广州要求集中隔离,自己出钱,每人每天300元;东莞、杭州要求集中隔离14天,政府出钱。 没有统一而稳定的政策,人们的出行很难有保障,往往只能自己亲身试验,试验就会付出一些不必要的成本。 昨天12点多睡觉,楼道里有窸窸窣窣的声音,搞得我半天才入睡。早上7点多,楼道里又时不时地传来开门声,我就被吵醒。我的小区旁边正在修建地铁,封城前,晚上工地上也会有轰隆隆的机器声,可我基本不受影响。现在我的感官似乎时刻在寻找信息,很难关停。 有个上海的朋友说,自从她家附近有人确诊之后,她老是听到救护车的声音

Un amico mi ha aggiunto a un gruppo online in cui le persone condividono le ultime informazioni sul traffico e la loro esperienza di “allontanamento” dalla provincia dello Hubei. A parte Wuhan, alcune città e contee della provincia dello Hubei, hanno iniziato a perdere il controllo. Molte persone non vedono l'ora di andarsene perché vogliono tornare a lavoro e riunirsi con la famiglia e gli amici. Altre vogliono semplicemente andarsene. Ovviamente ci sono anche persone che si stanno organizzando per far rientro nella provincia dello Hubei. Ma ad ogni modo, molte stazioni non vendono i biglietti di rientro per l'area dello Hubei.

Chi se ne vuole andare, deve essere in possesso di un pass e un certificato di salute. Comunque, ogni città, contea, villaggio, ha le sue proprie regole riguardo alla mobilità delle persone. Alcuni fra quelli che hanno il pass, sono autorizzati a circolare solo all'interno della città. Altri possono prendere gli autobus interurbani. Altri ancora hanno il permesso di guidare la propria macchina in autostrada e lasciare la provincia.

Ma anche se riuscissimo ad andarcene dallo provincia dello Hubei, rimarrebbe comunque l'interrogativo su come entrare in un'altra provincia o città. Per entrare in una provincia o in una città, bisogna ottenere un certificato emesso da un'unità aziendale o da un distretto residenziale. Alcune province non riconoscono il codice verde (buono stato di salute) mostrato su Alipay. Alcune persone possono sì guidare in autostrada, ma poi non gli è permesso uscire dall'autostrada una volta arrivati a destinazione. Molte delle persone nel gruppo hanno avuto esperienze simili quando si sono diretti in Jiangzi, Sichuan e a Chongqing. Sono state costrette a rigirarsi.

In alcuni posti è permesso entrare, ma poi bisogna scontare un quarantena di 14 giorni. Wenzhou, Taizhou e Guangzhou richiedono la quarantena in apposita struttura, e le persone devono pagare le spese di quarantena, che ammontano a 300 yuan (38,29 euro) al giorno. Vale lo stesso per Dongguan e Hangzhou, 14 giorni di quarantena in struttura, ma il governo si fa carico delle spese. Non esistendo una politica standard, è difficile pensare agli spostamenti futuri. Le persone hanno pagato il costo dei tentativi e degli errori. 

La scorsa notte quando sono andata a dormire, intorno a mezzanotte, sentivo un rumore provenire dal corridoio. A causa di questo rumore, ho fatto fatica ad addormentarmi. Stamattina intorno alle 7, sono stata svegliata dal rumore delle porte che si aprivano nel corridoio. Prima dell'isolamento, stavano rinnovando la stazione della metro del mio vicinato. I lavori erano assordanti, ma non ci facevo caso. Adesso i miei organi sensoriali sono iperattivi, sempre alla ricerca di informazioni dall'esterno, ed è difficile spegnerli. 

Un'amica a Shanghai mi ha detto che aveva nelle orecchie il suono delle sirene dell'ambulanza, dopo che avevano scoperto qualcuno positivo a COVID-19 nella sua zona.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.