chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

The Bridge comprende saggi personali, commenti e saggistica creativa che vuole illuminare le differenze nella percezione tra copertura locale e internazionale di notizie ed eventi, il tutto visto dalla prospettiva unica dei membri della comunità di Global Voices. Le opinioni espresse non rappresentano necessariamente l'opinione dell'intera comunità.

RSS

articoli mini-profilo di The Bridge da luglio, 2020

Ho aiutato a scrivere la storia delle lavoratrici del sesso in Uganda

Sono oltre 300 le donne che ogni giorno vengono a Bwaise, una baraccopoli nel nord di Kempala, per vendersi come lavoratrici sessuali.

Perché non mi identifico con il femminismo, anche quando è intersezionale

"...in uno spazio in cui la mia vitalità non è mancata di rispetto, ignorata o scartata, io, come donna nera, posso sbocciare."

COVID-19 in Europa: il prezzo di essere ricchi

“…redditi più elevati significano meno bambini e più anziani, e questa distribuzione per età si scontra con la travolgente forza della natura.”

Perché è importante avere una femminista nera nel governo della Costa Rica

Epsy Campbell Barr, donna, nera, femminista e vicepresidente della Costa Rica, rappresenta un simbolo di riscatto e speranza per la comunità afroamericana emarginata e sottorappresentata.

Empatia per il nemico e l'oppresso: canzoni politiche degli anni '80

Una rassegna di sette successi musicali degli anni '80 che racchiudono un significato politico.

Perché il razzismo contro i neri riguarda anche lo Sri Lanka?

"Finché il retaggio coloniale continua a governare il nostro senso d'identità, la nostra politica e la nostra società... continueremo ad essere complici del razzismo anti-nero".

Nessuna vergogna: un'iniziativa online in Kazakistan sta aiutando i giovani a proteggere la loro salute sessuale

Il sito web UyatEmes.kz è pronto ad affrontare lo stigma che ruota intorno all'educazione sessuale nell'ex repubblica sovietica.

Americani, le vostre fantasie sul Canada danno luogo al compiaciuto senso di superiorità bianca dei canadesi

Quando si parla di razzismo, gli Stati Uniti sono molto più avanti del Canada. Almeno gli americani possono parlare di razza. I canadesi no.