chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· marzo, 2021

articoli mini-profilo di Arte & Cultura da marzo, 2021

Perché in Bangladesh le donne non possono trascrivere gli atti di matrimonio?

Una legge in Bangladesh che proibisce alle donne di trascrivere i matrimoni ha innescato accesi dibattiti tra le donne e attivisti per i diritti umani.

Intervista a una giovane iraniana sui diritti e la sessualità femminili nel suo paese

Un'esperienza di prima mano su cosa significhi essere una donna lesbica in Iran dal punto di vista sociale, economico e psicologico.

Illustratori del Myanmar si uniscono per distribuire gratuitamente arte di protesta

"Come tutti gli altri cittadini del Myanmar, gli artisti vogliono contribuire alla lotta nazionale ... gli artisti possono assistere altri manifestanti con le nostre opere...

In Medio Oriente, le parole oltre i confini del carcere ispirano libertà e speranza

"Perché la nostra patria è così piccola e stretta, e perché io sono considerata un criminale o un nemico che la minaccia!"

Black in Tokyo: un documentario sulla vita in Giappone

Il film racconta di cinque persone dalle origini più disparate – dall'Africa occidentale all'America – delle diverse sfide culturali e delle possibilità di vita a...

Il film guatemalteco “La Llorona” unisce horror e politica per raccontare un'inquitante storia sulla guerra civile

"La Llorona" è il primo film dell'America Centrale ad essere candidato come Best International Feauture Film ai Golden Globes del 28 febbraio.

L'”isola Paradis” delle Filippine ha un messaggio per i fan de “L'attacco dei giganti”

"Siamo un'isola innocente in un lago di Laguna e non abbiamo niente a che fare con i giganti".

In Bielorussia nasce una nuova cultura civica dal riciclo dei simboli storici del passato

Mentre i Bielorussi continuano a riempire le strade protestando contro Alyaksandr Lukashenka, un movimento iperlocale sta formando una nuova cultura civica.

Durante la Guerra Fredda, gli intellettuali latinoamericani hanno trovato rifugio nella Praga comunista

Durante la Guerra Fredda, per sfuggire alla repressione nei loro paesi d'origine anti-comunisti e autoritari, gli scrittori latino-americani trovavano rifugio nella Praga comunista.