chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Questi post è ripreso da Advox, progetto del circuito Global Voices mirato a tutelare la libertà d'espressione contro la censura online. Per saperne di più · tutti gli articoli

RSS

articoli mini-profilo di Advox da luglio, 2020

I truffatori di criptovalute bombardano gli utenti di Facebook con falsi annunci tratti da Forbes.com

Gli attivisti avvertono che i dati forniti pubblicamente da Facebook sulla portata degli annunci indicano che hanno raggiunto una distanza maggiore rispetto alla Macedonia settentrionale.

Scomparso dopo l'arresto l'attivista cinese che indossava la maglietta “Xitler”

È uno dei pochi giovani cinesi ad aver criticato pubblicamente il governo cinese usando il proprio nome su Twitter.

I conflitti basati sull'identità come alimentano la retorica provocatoria dei social media in Etiopia?

Lo Unity Park è nato per celebrare le diversità dell'Etiopia; ma i social media hanno rivelato reazioni nazionalistiche da parte delle etnie Amhara e Oromo.

Le donne in Nigeria devono affrontare il campo minato dell'azione politica online

"Ho dovuto mettere su una pellaccia dura" dice Fakhriyyah Hashim, co-fondatore del movimento #ArewaMeToo nel Nord della Nigeria.

In Tunisia, le donne sono in prima linea nella lotta alla violenza verbale online

In Tunisia, dopo la rivoluzione del 2011, è partito un acceso dibattito online su politica e società che spesso sfocia in attacchi ad attiviste e...

Ecco come il COVID-19 sta aggravando i difetti della moderazione dei contenuti online

Le piattaforme internet hanno sempre lottato riguardo la libera espressione, la disinformazione e l'incitamento all'odio. Ma la crisi del COVID-19 ha evidenziato ulteriormente questi problemi.

“Una possibile violazione”: la più grande compagnia telefonica messicana sta bloccando la rete Tor

Telmex ha bloccato il network Tor, software open-source che consente di esercitare la libertà di espressione mantenendo privacy e anonimato.

I giganti della Silicon Valley stanno costruendo infrastrutture internet in Africa. L'Africa dovrebbe preoccuparsi?

Google e Facebook stanno costruendo infrastrutture internet in Africa, sebbene 33 stati africani non possiedano ancora norme e politiche digitali.

I media nelle Filippine affrontano una ‘eterna minaccia di ritorsioni’ dopo la condanna per diffamazione online

"Se non possiamo chiedere conto al potere, non possiamo fare niente" ha dichiarato Maria Ressa, CEO di Rappler, dopo la sua condanna.

L'India vieta TikTok e altre 58 app tra il crescente sentimento anti cinese e scontri di frontiera

L'India ha deciso di vietare l'uso di TikTok e di altre 58 app per motivi di sicurezza.

Tre anni di crisi separatista in Camerun: minacce online, attacchi all'identità e alla libertà di espressione

Per i giornalisti scrivere sul conflitto separatista dando l'impressione di schierarsi con i separatisti o il governo può essere rischioso e sfociare in attacchi online.

In Burundi, quattro giornalisti arrestati e in carcere da mesi attendono l'appello

Arrestati quattro giornalisti di Iwacu, accusati di minacciare la sicurezza dello stato, per un messaggio di WhatsApp inviato scherzosamente mentre documentavano un attacco ribelle.