chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· novembre, 2010

articoli mini-profilo di Europa centrale & orientale da novembre, 2010

30 novembre 2010

Russia: dibattito online sul cambiamento di fuso orario nelle regioni orientali

RuNet Echo

Panoramica su reazioni e commenti circolati nella blogosfera dell'estremo oriente russo riguardo alla proposta, rilanciata anche dal Presidente Medvedev, di cambiare fuso orario per avvicinarsi...

Serbia: continuano gli abusi ai danni degli animali randagi

Il Presidente serbo vuole adottare un cane gravemente mutilato di nome Mila, divenuta simbolo della sofferenza degli animali randagi nel Paese. Continuano tuttavia ad essere...

25 novembre 2010

Ucraina: i social media canale primario per l'informazione sulle proteste anti-fisco di Kiev

Gli imprenditori locali scendono in piazza per protestare contro il nuovo regime fiscale approvato dal Parlamento. Le testate tradizionali riportano poco o nulla, mentre sono...

18 novembre 2010

Slovacchia: si discute online sul possibile arrivo delle competitive aziende edilizie cinesi

Il Ministro dei Trasporti si dichiara riluttante a consentire ad aziende cinesi di costruire autostrade in Slovacchia, nonostante abbiano offerto preventivi estremamente bassi. Panoramica sui...

12 novembre 2010

Video: ecco i candidati al concorso ‘One Minute Jr’ 2010

Carrellata sui brevi filmati in concorso realizzati dopo un workshop di 5 giorni, sotto il patrocinio dell'Unicef, dedicato a ragazzi emarginati e svantaggiati tra i...

4 novembre 2010

Serbia: I netizen discutono del suicidio di un ufficiale Usa coinvolto nei bombardamenti Nato del 1999

Il suicidio del pilota di caccia statunitense Harold Meyers, che aveva partecipato ai bombardamenti Nato del 1999 su Serbia e Montenegro, ha avuto parecchia eco...