chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· gennaio, 2019

articoli mini-profilo di Europa centrale & orientale da gennaio, 2019

Le manifestazioni contro il presidente Aleksandar Vučić si sono diffuse da Belgrado alle città di tutta la Serbia

Per la prima volta dagli anni '90, gli oppositori di sinistra e di destra temono che sul paese stia calando la dittatura e il fascismo.

Le femministe russe cambiano i dialoghi dei classici del cinema sovietico

La generazione russa dei 30enni scopre che modelli comportamentali e programmi TV dei propri genitori sono riprovevoli, confrontati ai rapporti moderni e all'uguaglianza di genere.

Discriminata in un supermercato serbo, una superstar della lirica di origini rom accusa il negozio di razzismo

La signora Knežević è stata fermata e perquisita in pubblico mentre la deridevano. Nel suo zaino, la sicurezza ha trovato solo spartiti, libri e portafoglio.

Censurati nel 2018: video di proteste, sentenze giudiziarie, notizie reali e… Peppa Pig

Dal blocco dei siti web alla revoca delle licenze, all'oscuramento degli account, la censura assume varie forme. Ecco alcuni casi di censura documentati nel 2018.

Kazakistan: hacker hanno scoperto un software di sorveglianza statale per individuare proteste e critiche online

Il software in questione è stato presumibilmente sviluppato con l'aiuto dei servizi di sicurezza russi.

La nuova edizione del Twitter Calendar macedone lega la fotografia di nudo artistico alla raccolta fondi umanitaria

Gli utenti macedoni di Twitter sostengono attivamente le cause umanitarie e posano per un calendario di nudo i cui proventi saranno devoluti in beneficienza.

Lo studente arrestato durante le proteste in Ungheria: ‘Non voglio andare in prigione per qualcosa che non ho fatto’

"...adesso delle volte ho paura. Non voglio andare in prigione per qualcosa che non ho fatto. Non è esattamente il mio piano per l'anno nuovo."