chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· settembre, 2020

articoli mini-profilo di Europa centrale & orientale da settembre, 2020

Vignette serbe denunciano la manipolazione politica sui vaccini cinesi e/o russi per la COVID-19

L'annuncio del governo serbo relativo alla fornitura dei vaccini per la COVID-19 da una fonte anonima ha ispirato vignette satiriche.

La cooperativa di donne a Srebrenica che produce “mascherine protettive per tutti”

"Non siamo molti a Srebrenica e dobbiamo restare uniti attraverso la condivisione e la cura reciproca".

Le grandi speranze di una filosofa femminista per le proteste in Bielorussia

Per la politica e filosofa Olga Shparaga la protesta in Bielorussia offre l'opportunità di forgiare una nuova realtà femminista per il futuro della sua nazione.

L'arresto del giornalista investigativo Ivan Golunov segna una volta nella società russa

L'arresto di Golunov ha scatenato una rara manifestazione di supporto da ogni parte dello spettro politico della Russia.

Gli operai bielorussi sostengono i manifestanti con scioperi in tutto il paese

I lavoratori stanno scioperando in segno di solidarietà verso i bielorussi che sono stati detenuti e picchiati durante le proteste contro il presidente Lukashenko.

Moderazione globale, impatto locale: una serie di articoli sulle restrizioni dei contenuti online nel Sud del mondo

''Anche se le piattaforme sono cresciute e diffuse in tutto il mondo, il centro di questi dibattiti continua a ruotare fra Washington e San Francisco.''

“Specialisti informatici preoccupati” lanciano un database sui manifestanti bielorussi detenuti

Un database segnala i nomi e le posizioni di oltre 7000 persone detenute durante le proteste contro il governo bielorusso, allo scopo di riportarle a...

‘Il tempo di Lukašėnka è finito': uno scrittore bielorusso esorta alla solidarietà da lontano

"Secondo Lukašėnka, i bielorussi all'estero sono controllati da burattinai, ma è il contrario. Sono i manifestanti in Bielorussia i burattinai e gli emigrati i burattini."

Lukashenka o Lukashenko? Perché i media anglofoni utilizzano grafie diverse per il contestato leader bielorusso

Avete notato che i mezzi di comunicazione internazionali scrivono il cognome del presidente bielorusso in due modi diversi?

Incontro con l'artista che sta facendo ricami sulle proteste in Bielorussia

Dalla lontana Praga, l'artista bielorussa Rufina Bazlova rende omaggio alle proteste nella sua terra natia ricamandole in tradizionale stile bielorusso.

Trent'anni dopo la sua tragica morte, l'icona della musica sovietica Viktor Coj continua a ispirare i manifestanti

Anche le generazioni russofone più giovani che non ricordano l'Unione Sovietica sono affascinate dalla storia del ribelle Coj, dalla parte della gente contro il sistema.

Quanto è coinvolta la chiesa nella crisi politica in Bielorussia?

La crisi continua, il leader cattolico bielorusso non può entrare nel paese e quello Ortodosso è stata sostituito. Entrambi hanno criticato la repressione dei manifestanti.