chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· agosto, 2019

articoli mini-profilo di Africa sub-sahariana da agosto, 2019

La malaria ha già colpito più di 5 milioni di persone in Burundi quest'anno

In Burundi quest'anno la malaria ha già colpito 5.738.661 milioni di persone — ovvero circa la metà della sua popolazione. Il governo, tuttavia, esita a dichiarare un'epidemia.

Che cosa hanno in comune i Bitcoin, la bolla dei tulipani e il mercato azionario della Nigeria?

"Nonostante i tulipani non avessero utilità pratica, profumo o valore medico, all'apice della bolla gli investitori vendettero casa per acquistare un solo bulbo. Suona familiare?"

Gli innovatori tecnologici in Tanzania connettono 5000 tutor con gli studenti tramite una nuova piattaforma online

Smartclass, una nuova piattaforma online che connette tutor e studenti di ogni età, sta cambiando il panorama dell'apprendimento in Tanzania.

Dalla Nigeria a Zanzibar, l'Africa ha svolto silenziosamente un ruolo fondamentale nell'allunaggio americano

Pochi sanno che dell'importanza delle stazioni spaziali africane nel compimento dei progetti americani durante la corsa alla conquista dello spazio.

Un video di violenze militari divide l'opinione pubblica e sottolinea la gravità degli attacchi nel nord del Mozambico

Gli attacchi terroristici in Mozambico creano un clima di violenza e paura che coinvolge interessi economici e politici.

Il cinese mandarino è la lingua del futuro dell'Africa orientale?

Mentre la Cina rafforza i legami commerciali e infrastrutturali con l'Africa, gli Istituti Confucio fondati dal governo cinese per l'insegnamento del mandarino continuano ad aumentare.

Africa: 8 specialità gastronomiche che ti sfidiamo ad assaggiare

Chi immaginava che i topi, i bachi, le rane o il sangue crudo sono così prelibati da leccarsi i baffi?

Le forze di sicurezza in Guinea hanno ora il diritto di sparare a vista

In piena crisi politica, la Guinea adotterà una legge che rischia di aggravare le violenze della polizia?