chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· settembre, 2020

articoli mini-profilo di Africa sub-sahariana da settembre, 2020

Netflix mostra il suo primo lungometraggio prodotto in Angola

Dias Santana è una produzione angolana all'80% e sudafricana al 20%.

Il primo genocidio del XX secolo è stato quello perpetrato dalla Germania contro gli Herero e i Nama in Namibia

Dal 1904 al 1908, la potenza coloniale tedesca ha praticato una guerra di sterminio ai danni di 65.000 Herero e 10.000 Nama in tutto il...

Nel Sudan orientale, un sanguinoso conflitto intercomunale solleva preoccupazioni per la sicurezza nazionale

Mentre i sudanesi attendono un accordo di pace firmato, il sangue continua a scorrere, questa volta lungo le linee etniche e tribali a Port Sudan.

Forte terremoto in Tanzania. Una nuova legge vieta ai cittadini di parlarne online.

Le nuove norme sui contenuti online in Tanzania vietano discussioni su pandemie, disastri naturali o politica senza il consenso del governo. Come controllare i dibattiti...

Moderazione globale, impatto locale: una serie di articoli sulle restrizioni dei contenuti online nel Sud del mondo

''Anche se le piattaforme sono cresciute e diffuse in tutto il mondo, il centro di questi dibattiti continua a ruotare fra Washington e San Francisco.''

Ecco perché i diritti delle donne e i diritti digitali vanno di pari passo sul Twitter della Namibia

In Namibia, una campagna Twitter per legalizzare l'aborto ha attirato attacchi contro i movimenti femministi, ma il parlamento ha accettato di rivedere le leggi sull'aborto.

Lo sketch satirico che ha spedito in carcere quattro comici ugandesi

L'arresto di quattro comici ugandesi per uno sketch satirico diventato virale arriva quando il governo ha approvato delle regole che controllano l'industria delle arti creative.

Violentate e malate di COVID-19, collaboratrici domestiche nigeriane sono bloccate a Beirut

I governi africani devono premere sulle loro controparti libanesi per amnistiare le lavoratrici domestiche migranti da rimpatriare ai paesi natali ed abolire le leggi-schiavitù Kafala.

L'omicidio del musicista Hachalu Hundessa ha incitato alla violenza in Etiopia: Parte II

L'assassinio di Hachalu Hundessa scatena teorie cospirazioniste sul web tra disinformazione e conflitti tra Amhara e Oromo.

La Namibia sta percorrendo il confine sottile fra la tecnologica di spionaggio cinese ed europea?

La Namibia nega le accuse secondo cui starebbe costruendo uno spazio di guerra su internet per controllare senza sforzo i suoi critici nazionali.

I media francesi snobbano gli esperti delle minoranze etniche negli speciali sulla COVID-19

Gli esperti di salute pubblica che compaiono nella TV francese per parlare della pandemia da coronavirus non riflettono l'eterogeneità del pubblico francese.

Le famiglie keniote subiscono le conseguenze dovute alla chiusura delle scuole

Con le scuole chiuse in Kenya, la disuguaglianza è dilagante. Gli esperti chiedono al governo di rinnovare il sistema educativo per fornire istruzione a tutti.