chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· gennaio, 2011

articoli mini-profilo di Cyber-attivismo da gennaio, 2011

31 gennaio 2011

Maldive: solidarietà con l'Egitto e affinità storiche

Gli avvenimenti che stanno avendo luogo in Egitto hanno elettrizzato i netizen delle Maldive, per i quali l'evento in corso assume un significato particolare e...

30 gennaio 2011

Fotografie in diretta dalle strade de Il Cairo

Nei saltuari momenti di accesso online, Ramy Raoof, attivista dei diritti umani e collaboratore di Global Voices Advocacy, ha caricato e rilanciato fotografie delle manifestazioni...

Egitto: video auto-prodotti che valgono un milione di parole

Nonostante le censure governative, su YouTube restano accessibili diversi video, inclusi quelli dell'altro ieri rivolti alla popolazione in vista delle manifestazioni del venerdì. Testimonianze importanti...

28 gennaio 2011

Egitto: bloccato l'accesso a internet

Nei giorni scorsi i manifestanti hanno diffuso informazioni sulle proteste in atto servendosi dei social media, nonostante i molti ostacoli incontrati. Ora ogni tipo di...

27 gennaio 2011

Egitto: foto e immagini delle dimostrazioni in corso

In queste giorni in Egitto una foto vale più di mille 'tweet', specialmente ora che Twitter è bloccato. Ecco una raccolta di fotografie diffuse online...

Egitto: il “giorno della rivolta” in diretta su Twitter

Dalle segnalazioni di piccoli assembramenti alle notizie di manifestazioni con migliaia di dimostranti in marcia in diverse città egiziane, la piattaforma di micro-blogging è stato...

Egitto: dopo Twitter, anche Facebook bloccato…ma i netizen rilanciano in diretta

Bloccato l'accesso a Facebook, dopo che era stato già oscurato Twitter, come anche il sito di video streaming Bambuser. Eppure le comunicazioni mobili in diretta...

20 gennaio 2011

Tunisia: blogger ed ex prigioniero politico diventa Ministro

Slim Ammamou, blogger, attivista e collaboratore di Global Voices, è stato nominato Ministro dello Sport e della Gioventù nel nuovo governo provvisorio. La notizia ha...

19 gennaio 2011

Mondo arabo: dopo la Tunisia, in quale Paese la prossima rivolta?

La rivolta popolare tunisina ha costretto alla fuga il Presidente e messo fine a 23 anni di stretto regime. Ora negli altri Paesi arabi ci...

18 gennaio 2011

Haiti: un anno dopo, i netizen ricordano il disastroso terremoto

Il triste anniversario è il tema numero uno della blogosfera e della twittersfera regionale. E qualcuno scrive: "probabilmente piangerò un po', abbraccerò forte i miei...

16 gennaio 2011

Tunisia: chi ha vinto la battaglia della censura online?

Nel bel mezzo della rivolta nelle strade del Paese, molti attivisti avevano rivelato le intrusioni del governo nei propri account e-mail, blog e siti di...

15 gennaio 2011

Tunisia: scontri e rivolte in diretta via YouTube

Pur se nel Paese l'accesso a YouTube è formalmente bloccato dal 2007, i cittadini hanno comunque condiviso con il resto del mondo gli orrori di...