chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· luglio, 2009

articoli mini-profilo di Cyber-attivismo da luglio, 2009

29 luglio 2009

Marocco: dieci anni sotto il regno di Mohammed VI

Nel 1999 la sua ascesa al trono venne associata ad aspettative di cambiamento verso un Paese prospero, liberale e democratico. Ora però molti blogger e...

27 luglio 2009

“Dimettiti o saranno guai”: repressione contro media e giornalisti in Madagascar

Ampia serie di testimonianze dirette sulle recenti intimidazioni governative ai danni dei giornalisti malgasci. A rischio l'indipendenza dei media come garanti della democrazia. Potranno risorgere...

25 luglio 2009

Sabato 25 luglio: cittadini del mondo “uniti per l'Iran”

Oggi sabato 25 luglio la comunità internazionale potrà esprimere il proprio sostegno agli iraniani che lottano per la democrazia, la libertà e i diritti umani...

24 luglio 2009

Israele: credere nella coesistenza: intervista all'attivista Ibn Ezra

Anche se negli ultimi anni l'elettorato si è spostato a destra, non mancano gli israeliani che si oppongono alle politiche governative nei confronti dei palestinesi....

23 luglio 2009

Controversie (e boicottaggio) per la Shark Week del Discovery Channel

Scienziati, sommozzatori e amanti degli squali controbattono online al modo cui Discovery Channel presenta gli squali in TV. Questo gruppo multiforme sostiene che il programma...

22 luglio 2009

Luce alla Nigeria: quando è troppo è troppo

Nonostante la ricchezza di petrolio, “gran parte del Paese è al buio e per supplire alla mancanza di elettricità si fa ricorso ai generatori”, spiega...

21 luglio 2009

Egitto: due pesi e due misure

Quando Marwa El Sherbini è stata uccisa in un tribunale tedesco, su Facebook e nella blogosfera egiziana si è pianto la morte di una donna...

Cina: quando uno stupro di gruppo diventa segreto di Stato

Alcuni netizen sono stati arrestati con l'accusa di diffamazione per aver pubblicato notizie sullo stupro e l'omicidio di una ragazza di 25 anni, caso che...

20 luglio 2009

Iran: le proteste portano alla nascita di riviste underground online

Il recente lancio di pubblicazioni online dimostra come i cittadini iraniani e il movimento d'opposizione continuino a comunicare, nonostante censure e filtri interni. E riflettono...

18 luglio 2009

Un altro ‘apostata’ egiziano?

Il Dr. Sayed El Qemany, intellettuale riformista egiziano, ha ricevuto il Premio Nazionale per le Scienze Sociali. Gli ambienti laici e liberali hanno accolto positivamente...

13 luglio 2009

La ‘Campagna Mai Prima d'Ora’ per i diritti dei Palestinesi

Una nuova campagna, partita a inizio anno e focalizzata sull'auto-produzione di video, vuole promuovere il rispetto per il popolo palestinese, focalizzandosi sui loro diritti e...

10 luglio 2009

Ghana: new media nel futuro dei giovani

Young People We Care, ente non-governativo gestito dai giovani e per i giovani, si avvale dei new media per migliorare le opportunità dei giovani locali...