chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· luglio, 2019

articoli mini-profilo di Cyber-attivismo da luglio, 2019

‘No all'IVA sugli assorbenti’ – Le proteste spingono il governo del Bangladesh a ritirare la proposta di una tassa

Tra le proteste, il governo bengalese scarta la proposta di aumento dell'IVA e ulteriori dazi sui materiali di produzione per gli assorbenti prodotti localmente.

#DisabilityPride a Roma: “Più inclusione per migliaia di uomini e donne che affrontano barriere fisiche e mentali”

C’è ancora bisogno di rivendicare l’effettiva inclusione di migliaia di uomini e donne che quotidianamente lottano contro un mondo di barriere fisiche e mentali.

Lo scrittore sino-australiano Yang Hengjun risulta ancora detenuto da Pechino dopo 6 mesi

Si teme che lo scrittore sino-australiano Yang Hengjun non abbia ricevuto un sostegno adeguato da parte del governo australiano.

Cuba sta cercando di bandire i media indipendenti? Un nuovo decreto vieterà i servizi di web hosting stranieri

"La legge lascia i media indipendenti senza opzioni di hosting 'legali'," dice Elaine Díaz, giornalista locale e autrice di Global Voices.

La donna giamaicana che combatte la ‘povertà mestruale’ e gli atteggiamenti intimidatori sulla salute riproduttiva

"Questa reticenza sulla salute riproduttiva della donna è pericolosa. Se riusciamo a parlarne apertamente, ci sono molti benefici. Il silenzio vi impedisce di essere aiutate."

L'annuncio di lavoro del New York Times per il capo dell'ufficio di Nairobi è pieno di cliché sull'Africa

Il linguaggio riduttivo utilizzato dal NYT per descrivere il candidato ideale ha riacceso il dibattito sull'uso di vecchi stereotipi dei media occidentali per parlare dell'Africa.

La Tanzania introduce nuovamente la controversa tassa sugli assorbenti igienici

La reintroduzione della tassa sui prodotti sanitari in Tanzania ha scatenato un intenso dibattito sull'impatto che questo avrà sulle donne e le ragazze del posto.

Processo Mered: il PM italiano attacca i giornalisti e la loro campagna stampa sul caso durante la requisitoria

"I giornalisti rispettano sempre l'operato della magistratura, e chiedono rispetto per il loro lavoro e autonomia", la risposta della FNSI alle accuse del PM.

Attivista emiratino Ahmed Mansoor è in pericolo di vita dopo 6 settimane di sciopero della fame

Mansoor è stato proclamato vincitore del Premio Martin Ennals per i Difensori dei Diritti Umani nel 2015. È stato imprigionato più volte dal 2011.

Il fenomeno Ivan Golunov: un breve momento di solidarietà ed euforia nella Russia di Putin

In molti stanno chiedendo ulteriori azioni contro chi ha creato false accuse che hanno poi portato all'arresto del giornalista investigativo russo Ivan Golunov.