chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· gennaio, 2021

articoli mini-profilo di Libertà d'espressione da gennaio, 2021

I dubbi di Pechino sul miliardario tech Jack Ma, visti dai social media cinesi

Numerosi netizen cinesi si chiedono quanto sia stata politica la decisione di fermare l'IPO di Ant Group e hanno indagato in Internet per trovare indizi.

Nonostante le repressione del 16 ottobre, i manifestanti tornano nelle strade di Bangkok

"Non c'è più neutralità, o si sta dalla parte della democrazia o della dittatura, la quale usa il potere ingiustamente".

In Etiopia, la disinformazione si diffonde tramite Facebook live mentre crescono le tensioni politiche

Le teorie del complotto online, le invettive politiche e le voci d'odio sono ormai all'ordine del giorno nei social media etiopi.

Partecipa alla DIRETTA del 29 gennaio per “la Milk Tea Alliance: Thailandia, Taiwan e Hong Kong uniti per la democrazia”

Unisciti a noi per un vivace dibattito sul movimento giovanile di protesta transnazionale che ha unito diversi paesi in Asia in nome della democrazia.

Le Isole Salomone vietano Facebook per i suoi “contenuti pericolosi”

"I divieti totali su siti web o su siti d'informazione non saranno quasi mai giustificabili ai sensi del diritto internazionale in materia di diritti umani." 

COVID-19 e riduzioni delle libertà in Giordania

In Giordania, le recenti detenzioni di giornalisti e attivisti nel 2020 hanno tutte le caratteristiche di uno Stato di polizia.

‘Volodya, non sei stanco?': la gioventù russa sul governo ventennale di Putin

I giovani non ricordano la vita prima di Putin. Venti anni dopo il suo insediamento, si chiedono se sapranno mai cosa ci sarà dopo Putin.

La lunga battaglia di un'avversaria dei media col nuovo PM giapponese Suga Yoshihide

Nei giorni precedenti all'ascesa di Suga come primo ministro del Giappone, un'antica avversaria giornalista si chiede cosa significherà la sua leadership per il giornalismo giapponese.

Nigeria: occorre dare un freno all'odio etnico, online e non

La Nigeria è la nazione più politicamente attiva su Twitter ma, questa sfera così in movimento è minacciata dai commenti d'odio.

Ci può essere compatibilità tra secolarismo e Islam?

L'Islam ha un'identità piuttosto insicura e continuamente indebolita da un occidente che, seppur cristiano o laico, resta pur sempre coloniale.

In Uganda, le regole per la COVID-19 sono ‘strumento perfetto per criminalizzare il dissenso’

L'attuale incremento della criminalizzazione di informazioni viola i diritti di libertà, espressione e l'accesso alle informazioni, bersagliando soprattutto giornalisti e attivisti dei diritti umani ugandesi.

‘La musica pop uigura umanizza e amplifica le loro speranze': intervista alla musicologa Elise Anderson

Il pop uiguro è fonte di intrattenimento e di una ricca vita interiore. Inoltre può umanizzare e amplificare speranze, aspirazioni e le vite degli uiguri.