chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· aprile, 2016

articoli mini-profilo di Medio Oriente & Nord Africa da aprile, 2016

Siria: cosa non vuol dire perdonare

'Vorrei che l'anima della rivoluzione fosse abbastanza per me per permettermi di perdonarli tutti, anche solo "nella mia testa"'.

‘Non c'è da vergognarsi di avere paura': sorveglianza nell'Egitto post-rivoluzionario

In una dittatura in cui molte cose sbagliate vengono normalizzate e accettate, divulgare informazioni - nonostante sia difficile – è una parte veramente vitale dell'attivismo.

#NewPalmyra: il progetto per ricostruire la storia che l'ISIS ha distrutto in Siria

Un progetto finanziato dall'attivista siriano (ora detenuto) Bassel Khartabil vuole ricostruire modelli 3D dell'antica città di Palmira, che è stata quasi del tutto distrutta dall'ISIS.

Rifugiati: ex traduttore iracheno per l'esercito americano ora bloccato in Grecia

L'Unione Europea è pronta a rimandare in Turchia centinaia di richiedenti asilo; tra loro c'è un uomo che ha lavorato con l'esercito americano in Iraq.

Nella città siriana dove abitanti e combattenti stranieri parlano inglese e tedesco

Manjbi è popolata da così tanti combattenti stranieri che sia l'inglese che il tedesco sono ora lingue comunemente parlate nella piccola città siriana.