chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· febbraio, 2009

articoli mini-profilo di Medio Oriente & Nord Africa da febbraio, 2009

Marocco: semplicemente delizioso

  27 febbraio 2009

Nell'ultima settimana, buona parte della blogosfera marocchina si è occupata di cibo e piatti tipici. Ecco una gustosa panoramica su una delle tradizioni culinarie più variegate e complesse del mondo.

Alpinismo e trekking in Marocco

  25 febbraio 2009

The view from Fez [in] propone agli amanti della montagna un itinerario al di fuori dei soliti percorsi turistici, la scalata del monte Toubkal (4167 m), assistiti da guide preparate e competenti. Ma le proposte vanno anche oltre, e gli intrepidi scalatori possono perfino trovare delle perle nascoste…

Egitto: blogger all'attacco dei “Figli di Zion”

  20 febbraio 2009

I bombardamenti su Gaza sono terminati, tuttavia in Rete prosegue l'aspra battaglia che vede sulle barricate i blogger, impegnati a mobilitare i rispettivi schieramenti nel tentativo di 'annientare' la presenza dell'altro - almeno online. Ecco una panoramica su questa 'guerra virtuale'.

Egitto: donne alla riscossa

  18 febbraio 2009

Anche le donne egiziane possono fare molto se messe in condizione di esprimere il loro enorme potenziale. Ecco le storie di due donne di successo rilanciate da alcuni blog egiziani.

Libano: un San Valentino per i matrimoni civili

  17 febbraio 2009

Mentre numerose coppie di religione mista hanno inscenato dei matrimoni-farsa per protestare contro le rigide leggi in materia, i blogger discutono la recente decisione governativa che consente ai cittadini di eliminare dai documenti d'identità l'annotazione sull'appartenenza religiosa.

Egitto: altri attivisti e blogger arrestati

  16 febbraio 2009

Durante una delle recenti offensive contro il cyber-attivismo pro-Palestina, la polizia de Il Cairo ha arrestato altri due blogger egiziani. Attivisti per i diritti umani e blogger si mobilitano per chiederne e ottenerne il rilascio - finora senza successo.