chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

· dicembre, 2019

articoli mini-profilo di Diritti umani da dicembre, 2019

7 dicembre 2019

Approfondimenti sulla crisi del Kashmir da un kashmiro nato in Nepal

Aquib è laureato alla Kashmir University e vive in Nepal. Global Voices Lingua Nepali lo ha intervistato riguardo l'abrogazione dell'Articolo 370 da parte del governo...

In Sri Lanka il futuro dei richiedenti asilo è incerto

"Le autorità devono adottare misure per sicurezza, dignità e rispetto dei diritti umani di tutti i rifugiati e richiedenti asilo, garantendo condizioni di vita umane."

6 dicembre 2019

Approfondimento: una legge degli USA sulla democrazia e i diritti umani può proteggere la libertà di Hong Kong

Negli USA il Senato ha votato all'unanimità una legge volta a proteggere l'autonomia di Hong Kong e i diritti dei suoi cittadini.

5 dicembre 2019

Le donne dell'Azerbaigian protestano in strada e sui social network contro le violenze domestiche

Il racconto di una ragazza sulle violenze subite in famiglia accende un dibattito nazionale.

3 dicembre 2019

Procuratore bulgaro rifiuta la richiesta di un partito di estrema destra di chiudere una ONG per i diritti umani

Il 30 settembre, il partito di estrema destra VMRO-BND ha chiesto al procuratore di sciogliere il Comitato bulgaro di Helsinki per "aver interferito con la...

Colture bruciate e fiumi inquinati soffocano la capitale dell'India

La città di Delhi presenta alti livelli di inquinamento sia nell'aria che nell'acqua. L'inquinamento del fiume Yamuna rappresenta l'apice della crisi ambientale in India.

2 dicembre 2019

“La sospensione non mi zittirà” dice la ragazza che ha parlato di uiguri e Xinjiang in un tutorial di trucco su Tik Tok

Advox

Feroza Aziz ha usato un tutorial di make-up come pretesto per criticare il trattamento degli uiguri ad opera della Cina sulla piattaforma social Tiktok.