chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· novembre, 2017

articoli mini-profilo di Diritti umani da novembre, 2017

Chi è l'Eritreo arrestato in Sudan, estradato in Italia con volo speciale e detenuto da 18 mesi a Palermo?

L’uomo arrestato in Sudan, estradato in Italia e rinviato a giudizio, sarebbe Medhanie Tesfamariam Berhe e non Medhanie Yehdego Mered, il 'generale' trafficante di migranti.

Georgia: atleti e politici sostengono un calciatore difensore dei diritti LGBT

“Siamo ancora lontani, ma riesco ad intravedere un cambiamento,” ha dichiarato un cittadino di Tbilisi.

Australia: scoppia la crisi umanitaria in un centro di accoglienza per rifugiati in Papua Nuova Guinea

Cibo, acqua, elettricità e servizi sanitari limitati per i richiedenti asilo che non vogliono lasciare l'ex centro d'accoglienza a Manus Island in Papua Nuova Guinea.

In un video su Youtube, le madri venezuelane denunciano la terribile situazione degli ospedali pediatrici

Per molte delle famiglie colpite dalla tragedia, la vera epidemia è la cattiva organizzazione del governo.

Emily May di Hollaback! spiega il ruolo del framing nei casi di molestie sessuali

Hai presente quando, al telegiornale della sera, parlano dell'ultimo caso di stupro? Il framing è sempre lo stesso: "Lei ha colpa, oppure no? Decidi tu!"

Il sindaco di Riace continua l'accoglienza dei migranti malgrado le difficoltà burocratiche

"Ho visto il mio paese rinascere, tornare all'antico splendore... Nessuno sa quanto la multiculturalità sia un valore aggiunto se non è stato a Riace."

Da dea a bambina: la dea vivente del Nepal torna alla normalità dopo 9 anni da ‘Kumari’

La repentina trasformazione di una bambina in una dea venerata ha un prezzo. Deve restare in isolamento e rimanere calma qualsiasi circostanza.

Appello per Ahmadreza Djalali, ricercatore universitario a Novara, condannato a morte in Iran

"Facciamo appello a tutti coloro che ci possono ascoltare e aiutare a usare tutti i mezzi a disposizione per salvare la vita ad Ahmadreza Djalali".

I giornalisti marocchini continuano a lottare per occuparsi del movimento Hirak, nonostante le intimidazioni statali

I giornalisti che si occupano delle proteste del movimento Hirak devono fronteggiare una miriade di limitazioni.

Tagikistan: perché le future spose temono i suoceri anche prima del matrimonio?

Nei primi nove mesi del 2017, sono già circa 300 le mogli della regione di Khatlon ad aver denunciato gli abusi subiti dalle suocere.

In Paraguay una comunità lotta per il diritto di coltivare la terra

La comunita' di Primero de Marzo lotta per vendere i prodotti dei propri campi, in un paese dove ogni giorno 700,000 persone soffrono la fame.

Indonesia: Nuove misure governative facilitano lo scioglimento dei gruppi estremisti ma potrebbero minare le libertà civili

Molti hanno espresso forti preoccupazioni sull'impatto della nuova disposizione sugli altri gruppi del paese.