chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· maggio, 2009

articoli mini-profilo di Diritti umani da maggio, 2009

leggi l

India e Bangladesh: no alla diga di Tipaimukh

  29 maggio 2009

Nello Stato del Manipur, è in costruzione un progetto idroelettrico a meno di 100 chilometri dal confine con il Bangladesh: la diga, alta 164 metri, avrà una capacità produttiva di 401.25 megawatt - progetto accolto fin dall'inizio dalle proteste dei locali per le pesanti conseguenze sull'habitat. Dibattito e iniziative s'intensificano online.

leggi l

Azerbaigian: cyber-attivisti in azione a Baku

  21 maggio 2009

Durante la tradizionale Festa dei Fiori sono stati bloccati e arrestati alcuni manifestanti che volevano ricordare pacificamente i 13 morti della sparatoria all'Università di Baku. Ampio uso dei citizen media da parte degli attivisti, con pronte informazioni diffuse via Twitter, blog e video su YouTube.

leggi l

Giappone: carenza di medici, sistema sanitario in crisi

  15 maggio 2009

Di pari passo alla crisi economica, nel Paese va facendosi sempre più urgente la necessità di sopperire alla carenza di medici, tendenza rampante soprattutto nelle aree rurali e decentrate. Quali i motivi? Provano a rispondere alcuni netizen, rivelando questioni sociali anche complesse e spesso sottovalutate.

Cina: nessuna coscienza, nessuna compassione

  11 maggio 2009

Il Professor Xu racconta nel suo blog l'esperienza diretta con alcuni firmatari di petizioni in ospedale: medici indifferenti che si rifutano di curarli e guardie di sicurezza che cercano di buttarli fuori. Vicenda drammatica e tutt'altro che isolata.

leggi l

Malaysia: indagini e rapporti sul traffico di esseri umani

  8 maggio 2009

All'inizio dell'anno, la Malaysia ha avuto il discutibile privilegio di essere indagata dal Senato degli statunitense per il traffico di esseri umani - come hanno poi confermato ulteriori prove e varie fonti d'informazione. Ecco un'ampia panoramica sulla situazione, con gli articolati rilanci dei netizen locali.

leggi l

Iran: proteste e mobilitazioni nel mondo per l'esecuzione di Delara Darabi

Venerdì scorso è stata eseguita la condanna a morte per impiccagione della 23enne Delara Darabi per un presunto omicidio commesso sei anni prima e nonostante la pena fosse stata sospesa per due mesi il 19 aprile. Mentre crescono le proteste online e offline, Amnesty International ha indetto dei sit-in davanti alle ambasciate iraniane di varie città per oggi mercoledì 6 maggio: a Roma l’appuntamento è dalle 16 alle 19 in via Nomentana 361.

L'esecuzione di Delara Darabi in Iran

Mohammad Mosatfai, un avvocato iraniano, informa [fa] che l'Iran ha eseguito la condanna a morte per impiccagione [in] della giovane 23enne Delara Darabi per un crimine commesso all'età di 17 anni. La sua colpa è quella di essersi dichiarata colpevole di un omicidio che non ha commesso per proteggere il...