chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

· gennaio, 2012

articoli mini-profilo di America Latina da gennaio, 2012

leggi l

Perù: Movadef, o il ritorno di Sendero Luminoso

  31 gennaio 2012

Il Comitato Elettorale ha rifiutato per la seconda volta la richiesta di iscrizione come partito politico del MOVADEF: secondo molti, solo un nome e una manovra per il ritorno del gruppo terrorista Sendero Luminoso. Ampio e articolato il dibattitto online.

leggi l

Caraibi: “Idee che meritano di essere diffuse”

  29 gennaio 2012

Con questo semplice slogan, TED.com si è diffusa su Internet sin dal 1984 come conferenza annuale dedicata a tecnologia, intrattenimento e design. In diverse nazioni sono state avviate anche discussioni a livello locale con eventi più piccoli e autorganizzati, denominati TEDx. Il fenomeno ha trovato terreno fertile ai Caraibi.

leggi l

Brasile: il tormentone “Ai se eu te pego” accende il dibattito culturale

  25 gennaio 2012

Il singolo "Ai se eu te pego" (Ah, se ti prendo) di Michel Teló ha raggiunto i vertici delle classifiche in molti Paesi, diventando un fenomeno globale. Un improvviso successo che ha però attirato anche le critiche di alcuni netizen: Teló non è un degno rappresentante della loro cultura, e quindi immeritevole di tanta fama.

leggi l

Nicaragua: azienda telefonica CLARO censura i clienti

  23 gennaio 2012

Dopo spazi e iniziative online (sul web, Twitter e Facebook) avviati da alcuni clienti insoddisfatti, l'azienda ha cercato di impedirne la libera espressione. Solo dopo ulteriori proteste, Claro ha ammesso le propria responsabilità e riattivato la pagina web inizialmente oscurata.

leggi l

America Latina: cittadini attivi e partecipi grazie al crowdsourcing

  22 gennaio 2012

Di pari passo alla forte penetrazione di Internet, in America Latina il crowdsourcing va affermandosi come strumento fondamentale per stimolare e dare voce ai cittadini impegnati sul territorio. Vi si ricorre per la mappatura delle violente alluvioni in Venezuela o degli atti di bontà in Messico, e per molti altri progetti locali.

leggi l

Guatemala: lavoro minorile nei campi di canna da zucchero

  22 gennaio 2012

Una recente inchiesta del blog 'Plaza Publica' pone in evidenza come siano proprio le autorità governative a permettere che minori di 14 anni lavorino nei campi di canna da zucchero, svolgendo un'attività usurante e pericolosa. Sul tema si discute via blog, video e Twitter.

leggi l

Perù: ancora controversie sul progetto minerario Conga

  21 gennaio 2012

Nuovi sviluppi, insieme a commenti e interventi online, sulla lunga vicenda che contrappone il governo centrale di Lima al governo regionale e alla società civile di Cajamarca uniti nella difesa delle risorse ambientali del loro territorio.

leggi l

Messico: mobilitazione online a sostegno dei Tarahumara

  20 gennaio 2012

Rapidamente diffusa nella blogosfera, la notizia di presunti suicidi per fame di 50 indigeni Tarahumara ha spinto i netizen a organizzare collette alimentari e per criticare le autorità. Mentre ora il Governo di Chihuahua nega tali suicidi collettivi, siccità, malnutrizione e povertà tra i nativi restano un'allarmante realtà.